Porsche: Per i suoi dipendenti un nuovo maxi bonus

Porsche: nel 2016 grazie agli ottimi risultati conseguiti la casa tedesca ha deciso di premiare i suoi dipendenti con un maxi bonus dopo quello del 2015

di , pubblicato il
Porsche

Porsche, celebre casa automobilistica tedesca nel 2016 ha vissuto un anno davvero straordinario con una crescita elevatissima delle immatricolazioni e degli utili. Proprio per questo motivo come ormai è consuetudine per il celebre brand automobilistico, la società ha deciso di condividere i benefici di questo anno straordinario dividendo tra i propri dipendenti un vero e proprio maxi Bonus.

 

L’azienda di Stoccarda per tanto ha deciso di premiare i propri lavoratori con un assegno di  ben 9.111 Euro di extra per il lavoro svolto nel corso del 2016. In totale saranno 21 mila i lavoratori a cui Porsche riconoscerà questo bonus e cioè la totalità dei suoi dipendenti.

Non viene fatta dunque nessuna distinzione tra i lavoratori ognuno dei quali attraverso il proprio impegno lavorativo ha contribuito al raggiungimento del target prefissato dalla società teutonica.

 

Tra l’altro bisogna anche segnalare che a proposito dei lavoratori di Porsche questi già nel 2015 hanno ricevuto un bonus di 8.911 Euro grazie agli ottimi risultati  che i modelli della gamma del brand ha raggiunto anche in quell’anno. Nel 2016 sono state 237 mila  le auto vendute con una crescita, rispetto all’anno precedente, del 6 per cento.  Altra cosa molto interessante da segnalare è che tale crescita non è legata solo a qualche mercato in particolare ma è omogenea.

 

In Europa, l’azienda con 79 mila consegne è cresciuta del 5 per cento,  negli USA con  65 mila unità vendute  Porsche è cresciuta del 6 per cento.  Anche in Asia e Medio Oriente sono state vendute 93 mila unità, di cui 65 mila in Cina, anche qui la crescita è stata di circa il 6 per cento. Merito di questo exploit soprattutto dei Suv Macan e Cayenne.

 

Leggi anche: Porsche 918 Spyder: ecco quando arriva l’erede

 

Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid

Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid

 

Leggi anche: Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid: arriva la versione più potente della gamma

 

Anche nel 2017, Porsche dovrebbe aumentare nel numero delle immatricolazioni mentre l’utile  dovrebbe quanto meno essere simile a quello del 2016. Questo significa che a meno di sorprese, i dipendenti della casa  tedesca anche nel 2017 avranno un ulteriore maxi bonus.

 

 

 

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.