Porsche investirà 600 milioni di euro per costruire il Macan elettrico

La casa tedesca investirà almeno 600 milioni di euro nella produzione della versione elettrica del suo famoso suv

di , pubblicato il
La casa tedesca investirà almeno 600 milioni di euro nella produzione della versione elettrica del suo famoso suv

Porsche ha scelto lo stabilimento di Lipsia per la sua corsa verso l’elettrificazione. Ben 600 milioni di euro saranno investiti per consentire alla casa tedesca di accrescere la sua produzione di futuri modelli elettrici. La prima auto elettrica prodotta interamente a Lipsia sarà la Macan EV. La produzione di questo modello, secondo indiscrezioni dovrebbe iniziare alla fine del 2020 con la messa in vendita programmata agli inizi del 2022. Il SUV compatto utilizzerà l’architettura PPE (Premium Platform Electric) attualmente in fase di sviluppo in collaborazione con Audi.

Come Porsche Taycan, la Macan elettrica disporrà della tecnologia a 800 Volt per una ricarica ad alta potenza.

La casa tedesca investirà almeno 600 milioni di euro nella produzione della versione elettrica del suo famoso suv

Mentre il Taycan sarà prodotto presso il sito produttivo di Porsche a Zuffenhausen, lo stabilimento di Lipsia sarà la fabbrica in cui verranno prodotti i prossimi modelli EV a cominciare da Taycan.  La futura Macan sarà offerta con un motore a combustione per un periodo di transizione. A lungo termine, tuttavia, Porsche dovrà concentrarsi sulla mobilità elettrica. Il CFO Meschke ha spiegato che, come azienda relativamente piccola, Porsche “non potrà permettersi di offrire una versione a motore a combustione oltre ai modelli puramente elettrici a lungo termine”. Ha aggiunto che la casa tedesca prevede di passare ai propulsori full-electric nelle sue berline e SUV nei prossimi dieci anni.

Nello stabilimento di Lipsia la casa tedesca attualmente impiega una forza lavoro di circa 4.300 dipendenti e la fabbrica produce Panamera e Macan, nonché le carrozzerie per Bentley. Nel complesso, la Sassonia sta diventando un nuovo centro per l’industria automobilistica elettrica della Germania. BMW sta costruendo il veicolo elettrico i3 sempre a Lipsia, mentre la fabbrica Volkswagen che realizza l’e-Golf si trova a Dresda nelle vicinanze e, infine, la CATL aprirà la fabbrica di celle batteria ad Erfurt nella vicina Turingia.

Leggi anche: Lexus, Porsche e Toyota sono i marchi più affidabili secondo JD Power, male Fiat

Porsche Macan EV: la casa automobilistica tedesca investirà oltre 600 milioni di euro per il suo lancio sul mercato nei prossimi anni

Leggi anche: Porsche Taycan: ecco le principali differenze tra la concept car e l’auto di produzione

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.