Polestar 2 entra nelle fasi finali di sviluppo prima dell’inizio della produzione all’inizio del 2020

Polestar 2 è entrato nelle fasi finali del suo processo di sviluppo, poiché la produzione in serie è prevista per l'inizio del 2020

di , pubblicato il
Polestar 2

Polestar 2 è entrato nelle fasi finali del suo processo di sviluppo, poiché la produzione in serie è prevista per l’inizio del 2020. La prima vettura completamente elettrica di Polestar sarà una berlina ad alte prestazioni che da 400 cavalli e 660 Nm di coppia con trazione integrale, nonché un telaio adattato, secondo l’azienda, per offrire “Una guida elettrizzante”. L’auto dovrebbe accelerare da 0 a 100 km orari in meno di 5 secondi. Inoltre, Polestar offrirà un Performance Pack opzionale, che aggiungerà freni Brembo più grandi e una serie di ammortizzatori Öhlins regolabili a chi desidera qualcosa di ancora più sportivo.

Per garantire che Polestar 2 si comporti come dovrebbe, l’azienda lo ha testato in tutto il mondo, compresi Stati Uniti, Regno Unito, Sudafrica, Cina, Germania, Spagna e Circolo polare artico nella Svezia settentrionale. “L’auto deve andare bene sia su un passo di montagna sudafricano, ma anche quando si viaggia a velocità su un’autostrada tedesca”, afferma Joakim Rydholm, ingegnere capo del telaio e capo collaudatore di Polestar. Rydholm, che è anche il responsabile della messa a punto dell’ibrido plug-in Polestar 1, desidera che i modelli Polestar offrano un carattere di guida unico che sia riconoscibile in tutta la gamma del marchio.

“Le nostre auto dovrebbero sentirsi vive e comunicative ma equilibrate e prevedibili. La messa a punto delle sospensioni è uno degli elementi più cruciali per offrire questa guida sofisticata”, afferma. “Con il nostro Performance Pack installato in Polestar 2, non abbiamo sistemi di sospensione elettronica complicati. Effettuiamo invece le più piccole regolazioni degli ammortizzatori Öhlins Dual Flow Valve per trovare il punto giusto. Questo distingue davvero la macchina dagli altri veicoli elettrici ”.

I prezzi per il prossimo Polestar 2 partono da € 58.800 in Germania, con il Performance Pack che è un’opzione dal costo di € 6.000. Polestar 2 sarà offerto con un pacco batterie da 78 kWh che gli fornisce una portata stimata di 500 km (WLTP). Le prime consegne ai clienti in Europa inizieranno a giugno.

Leggi anche: Polestar 2 potrebbe anche non arrivare negli USA a causa delle tensioni con la Cina

Polestar 2

Polestar 2

Leggi anche: Polestar 1: presentato il primo modello del nuovo brand che nasce da una costola di Volvo 

Argomenti: