Peugeot e Citroen tornano in USA e forse insieme a Opel

Peugeot e Citroen dopo oltre 25 anni potrebbero tornare nel mercato americano forse insieme a Opel, new entry per il gruppo PSA

di Andrea Senatore, pubblicato il
Peugeot e Citroen dopo oltre 25 anni potrebbero tornare nel mercato americano forse insieme a Opel, new entry per il gruppo PSA

Peugeot e Citroen sono i due brand più famosi e importanti che fanno parte del gruppo francese PSA. Questi due marchi dopo molto tempo hanno annunciato che presto torneranno ad essere commercializzati anche negli Stati Uniti forse insieme alle auto di Opel. Il brand tedesco che di recente è stato acquistato da PSA che ha pagato 1,3 miliardi di euro a General Motors. 

 

E’ stato il servizio di car sharing Free2Move a far tornare i due brand francesi in Usa dopo oltre 25 anni di assenza. All’epoca fu Peugeot ad abbandonare per ultima il mercato americano dove adesso però questi marchi potrebbero fare il loro ritorno, secondo quanto scrive Automotive News, assieme ad Opel. La casa tedesca non veniva venduta negli USA da General Motors per evitare concorrenza interna a marchi quali Buick e Chevrolet. 

 

Il ritorno di Peugeot e Citroen negli USA non riguarderebbe solo il settore dei servizi di mobilità, ma potrebbe anche riguarda l’arrivo nel segmento premium del mercato del brand DS. Questo sbarco prevederebbe la presenza sul mercato americano di modelli realizzati appositamente, un po’ come avviene in Cina da parte del gruppo francese. Larry Dominique, vice presidente del gruppo PSA con la responsabilità per PSA North America starebbe già lavorando a questo progetto che potrebbe portare importanti novità sul mercato americano per quanto concerne i prossimi anni.

 

Leggi anche: Peugeot: con Opel l’obiettivo è vendere 5 milioni di vetture l’anno

 

Peugeot

Peugeot: dopo oltre 25 anni insieme a Citroen e DS potrebbe tornare sul mercato americano

 

Leggi anche: Peugeot 3008: ecco l’ultima novità per il Suv francese

 

Insomma si tratta senza dubbio di una notizia molto interessante che riguarda da vicino il gruppo francese PSA e i suoi marchi di punta Peugeot, Citroen e forse anche Opel. Nei prossimi mesi potrebbero arrivare nuovi sviluppi da questo punto di vista e noi ovviamente vi aggiorneremo sulle più significative evoluzioni che questi potrebbero portare.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Citroen, Opel, Peugeot

Leave a Reply