Opel torna in Russia dopo alcuni anni di assenza con 3 modelli

Il gruppo PSA ha annunciato che il marchio tedesco farà ritorno in Russia con 3 modelli dopo un'assenza di 4 anni

di , pubblicato il
Opel

Opel rientrerà quest’anno nel mercato russo con tre modelli, il crossover di medie dimensioni Grandland X importato e due furgoni che verranno costruiti nella fabbrica russa del Gruppo PSA. “La Russia è un mercato vasto, strategicamente importante e attraente con un grande potenziale”, ha detto il CEO della casa tedesca, Michael Lohscheller, in un comunicato stampa uscito giovedì. Opel inizierà la produzione del furgoncino di medie dimensioni Zafira Life e del furgone commerciale Vivaro Transporter, nella fabbrica del PSA a Kaluga, a sud di Mosca.

Ciò avverrà nel quarto trimestre dell’anno.

Il gruppo PSA ha annunciato che il marchio tedesco farà ritorno in Russia con 3 modelli dopo un’assenza di 4 anni

I modelli Grandland X venduti in Russia verranno costruiti a Eisenach in Germania. Le vendite in Russia inizieranno con 15-20 concessionari nelle maggiori città e Opel prevede di raddoppiare la dimensione della rete nei prossimi anni. La casa tedesca si era ritirata dalla Russia nel 2015 nel pieno della crisi del mercato automobilistico del paese causata da un forte deprezzamento del rublo. PSA ha acquistato i marchi Opel e Vauxhall da GM nel 2017. Opel si sta espandendo a livello internazionale come parte del piano di risanamento annunciato dal CEO di PSA Carlos Tavares a novembre 2017, sia per aumentare i volumi e diffondere il rischio al di fuori dell’Europa, con un obiettivo del 10% delle vendite globali e 20 nuovi mercati di esportazione entro il 2022.

Leggi anche: PSA: il CEO afferma che i tagli di CO2 in Europa minacceranno i posti di lavoro

Opel PSA

Opel: il gruppo PSA ha annunciato che il marchio tedesco farà ritorno in Russia con 3 modelli dopo un’assenza di 4 anni

Leggi anche: In Europa il segmento delle city car è in difficoltà, Volkswagen e PSA pronte all’addio

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.