Nuova Tesla Roadster: debutto a Basilea per la vettura elettrica

Nuova Tesla Roadster: a sorpresa il debutto della nuova sportiva è avvenuto in Svizzera a Basilea.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nuova Tesla Roadster

La nuova Tesla Roadster nelle scorse ore ha fatto il suo debutto europeo a Basilea in Svizzera. Si tratta della medesima versione che già era stata mostrata lo scorso novembre negli Stati Uniti dal numero uno di Tesla, l’amministratore delegato Elon Musk, in occasione della presentazione del nuovo camion elettrico Tesla Semi truck. Nonostante questa presentazione avvenuta nella giornata di ieri il veicolo è ancora assai lontano dall’arrivare in concessionaria. Infatti l’inizio della sua produzione non avverrà prima del 2020.

Nuova Tesla Roadster: a sorpresa il debutto della nuova sportiva è avvenuto in Svizzera a Basilea

La nuova Tesla Roadster ha un prezzo di 200 mila dollari che corrispondono a 172 mila euro ed è già prenotabile versando una cospicua caparra di 50 mila dollari. La super car di Tesla disporrà di tre motori elettrici alimentati da una batteria da 200 kWh e un motore super potente che consentiranno al veicolo di accelerare da 0 a 100 in appena 1,9 secondi. La vettura dovrebbe inoltre essere dotata di un’autonomia con una singola ricarica di circa mille km.

Secondo indiscrezioni ci sono buone possibilità che la nuova Tesla Roadster possa essere esposta anche a Miami Beach nel febbraio 2019 e Hong Kong nel maggio 2019. Per il momento comunque la versione esposta a Basilea sembra essere un prototipo e non la versione definitiva come qualcuno aveva ipotizzato nei giorni scorsi.

Leggi anche: Tesla Model 3: non raggiunto l’obiettivo della produzione di 6 mila unità a settimana

Nuova Tesla Roadster

Nuova Tesla Roadster: a sorpresa il debutto europeo della nuova sportiva è avvenuto in Svizzera a Basilea

Leggi anche: Tesla collassa a Wall Street dopo la rinuncia alla privatizzazione confermata da Elon Musk

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla