Nuova Renault Clio: la quinta generazione è in arrivo

La nuova Renault Clio dovrebbe debuttare tra la fine del 2018 e gli inizi del 2019.

di Andrea Senatore, pubblicato il
La nuova Renault Clio dovrebbe debuttare tra la fine del 2018 e gli inizi del 2019.

Entro la fine del 2018 o al massimo nei primi mesi del 2019 dovrebbe debuttare la nuova Renault Clio. Il celebre veicolo della casa transalpina è stato di recente avvistato in alcune foto spia in versione prototipo camuffato mentre svolgeva alcuni test in strada. l?auto dovrebbe fare il suo debutto internazionale al Salone dell’auto di Ginevra 2019 di marzo. L’auto in questa sua veste rinnovata dovrà affrontare rivali del calibro di la Ford Fiesta , Volkswagen Polo e SEAT Ibiza.

La nuova Renault Clio dovrebbe debuttare tra la fine del 2018 e gli inizi del 2019

La nuova Renault Clio molto probabilmente sarà in vendita a metà del prossimo anno. Questo modello dovrebbe segnare un grande passo in avanti per la famosa piccola auto francese. Tra le principali novità previste il debutto di motori elettrici e delle prime funzionalità di assistenza alla guida che dunque diventerà semi autonoma. I progettisti di Renault inoltre coglieranno l’occasione per rinnovare il design dell’auto che in base alle immagini trapelate dovrebbe rappresentare un’evoluzione del modello attuale. 

Per quanto riguarda gli interni della nuova Renault Clio si attende una revisione radicale dell’abitacolo, così come annunciato dal capo del design di Renault Laurens Van den Acker. Uno schermo touchscreen molto più grande dominerà il cruscotto e sarà dotato delle ultime app per la connettività dello smartphone, mentre un grande salto nella qualità dei materiali darà un tocco più esclusivo. Van den Acker ha in precedenza affermato che il suo team di progettazione sta lavorando per rendere gli interni dei futuri  modelli Renault più attraenti.

La nuova Renault Clio sarà basata su una versione aggiornata della piattaforma CMF-B della vettura attuale al fine di ridurre i costi di sviluppo. Ciò significa che una gamma convenzionale di motori a benzina sarà messa a disposizione degli acquirenti, tra cui il nuovo 1.3 litri turbo e una versione riveduta del turbo a tre cilindri da 0,9 litri. Al momento non è chiaro se Renault offrirà la Clio anche in versione diesel.

Leggi anche: Renault non prenderà il controllo di Nissan e Mitsubishi, arriva la conferma del CEO

Nuova Renault Clio

Nuova Renault Clio

Leggi anche: Fiat Panda si conferma l’auto più venduta in Italia ad aprile, al secondo posto Renault Clio

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Renault