Nuova Porsche Taycan: la vettura sarà molto leggera nonostante il motore elettrico

Grazie ad una batteria non troppo grande la nuova Porsche Taycan sarà una vettura leggera

di Andrea Senatore, pubblicato il
Porsche Taycan

Molto presto sul mercato arriverà la nuova Porsche Taycan, prima auto elettrica del produttore di auto di lusso tedesco. Stefan Weckbach di Porsche, capo del programma Taycan, nelle scorse ore ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni a proposito del nuovo modello. Il dirigente del brand tedesco ha chiarito che Taycan anche se sarà un’auto elettrica sarà pur sempre una Porsche. Questo significa che l’auto garantirà prestazioni di altissimo livello. Il manager ha pure avvisato che l’auto pur montando un motore elettrico grazie ad una batteria non troppo grande sarà una vettura leggera e questo ovviamente porterà benefici alle prestazioni.

Grazie ad una batteria non troppo grande la nuova Porsche Taycan sarà una vettura leggera

Stefan Weckbach ha dichiarato: “Una questione centrale nello sviluppo della nuova Porsche Taycan è stata:quale è l’equilibrio ottimale tra autonomia e prestazioni? In teoria si dovrebbe pensare a mettere una batteria che possa garantire all’auto una grande autonomia. Ma così non sarebbe la tipica Porsche, se non altro per il peso eccessivo. Invece, useremo motori elettrici molto leggeri. Inoltre, saremo in grado di raggiungere un’autonomia di 500 chilometri grazie all’elevata densità di potenza e all’elevata efficienza dell’azionamento elettrico. Ciò si traduce in un basso consumo energetico, quindi possiamo utilizzare batterie più piccole e più leggere garantendo però almeno 500 km di autonomia. ”

Il dirigente di Porsche ha continuato dicendo: “Con la nuova Porsche Taycan abbiamo optato per la scelta di motori elettrici con macchine sincrone a magneti permanenti, che consentono un’elevata potenza continua e quindi garantiscono prestazioni riproducibili. Ciò significa che possono accelerare non solo una volta ma più volte di seguito. Lo stesso vale per la guida ad alta velocità costante. D’altra parte, abbiamo sviluppato un sistema di raffreddamento intelligente che previene potenziali perdite di potenza dovute all’eccessiva generazione di calore, fornendo sempre la potenza di raffreddamento esattamente a quei componenti che ne avranno bisogno. In questa maniera dunque l’auto potrà avere un peso accettabile e una buona autonomia”.

Leggi anche: Bentley: prima auto completamente elettrica sulla nuova piattaforma di Audi e Porsche?

Porsche Taycan: la nuova auto del brand tedesco sarà molto leggera nonostante il motore elettrico

Leggi anche: Porsche accelera verso l’elettrificazione: nel 2025 il 50% della gamma sarà elettrificata

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Porsche