Nuova Nissan Qashqai: importante novità per la futura generazione

Addio ai diesel anche per la nuova Nissan Qashqai, la terza generazione avrà solo versioni a benzina e ibride

di , pubblicato il
Nuova Nissan Qashqai

A settembre dovrebbe debuttare la nuova Nissan Qashqai, terza generazione del celebre crossover della casa automobilistica giapponese. Nelle scorse ore, a proposito di questo modello, è stata confermata una notizia importante. La terza generazione di Qashqai non vedrà arrivare sul mercato una versione con motore diesel. In Europa infatti il modello disporrà nella sua gamma solo di versioni a benzina o ibride. Dunque oltre che nelle versioni a benzina, il crossover arriverà anche nella versione con sistema e-Power. Questo sistema di Nissan, in parole povere, fa funzionare un’auto come un veicolo elettrico perché il suo motore a combustione viene utilizzato solo per caricare la batteria.

Addio ai diesel anche per la nuova Nissan Qashqai, la terza generazione avrà solo versioni a benzina e ibride

Si dice inoltre che la nuova Nissan Qashqai potrebbe anche offrire un’opzione ibrida plug-in grazie alla tecnologia del partner Renault. L’addio alla versione diesel dipenderebbe anche dal fatto che i dirigenti di Nissan si sono accorti che nell’ultimo anno c’è stato un grosso calo nelle vendite per questo tipo di modello e dunque i tempi sono sembrati maturi per una simile decisione. Ricordiamo che la terza generazione di Qashqai sarà presentata presumibilmente nel corso del prossimo mese di settembre.

Inoltre per evitare multe Nissan vuole che entro il 2022 il 40% delle sue vendite in Europa arrivino da veicoli elettrificati. Dunque questa mossa relativa alla nuova Nissan Qashqai sembra in fondo qualcosa di obbligato in un certo qual modo. Ricordiamo infine che Qashqai è considerato come un modello fondamentale per Nissan visto che si colloca in un segmento di mercato che è tra i più popolari nel nostro continente.

Leggi anche: Nissan: L’avvocato di Ghosn afferma di non avere in programma un patteggiamento

Argomenti: