Nuova Nissan Leaf: si farà tutto con un solo pedale?

Nuova Nissan Leaf: il sistema e-Pedal consentirà alla vettura di fare tutto con un solo pedale con il quale il conducente potrà accelerare e frenare

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nissan Leaf 2017

Il prossimo 6 settembre 2017 verrà mostrata in Giappone la nuova Nissan Leaf. Di questo modello si dice un gran bene, gli appassionati e gli addetti ai lavori infatti non vedono l’ora di conoscere tutti i dettagli sulla seconda generazione di un veicolo che negli scorsi anni si è comportato molto bene sul mercato. Questa vettura secondo i dirigenti della casa automobilistica giapponese porterà una vera e propria rivoluzione nel mondo dei motori.

Nuova Nissan leaf: il sistema e-Pedal consente di usare un solo pedale per fare tutto

 

Basti pensare che la nuova Nissan Leaf si potrà guidare con un solo pedale. Grazie infatti al cosiddetto sistema e-Pedal, la vettura della società nipponica potrà essere guidata con un solo pedale. Questo sistema infatti trasforma l’acceleratore in un pedale elettronico che consente dunque al conducente di accelerare, frenare o ridurre la velocità utilizzando sempre lo stesso pedale.

 

La nuova Nissan Leaf dunque si candida ad essere una delle più rivoluzionarie vetture mai portate sul mercato in assoluto. Questa auto infatti secondo i suoi ideatori dovrebbe cambiare notevolmente l’esperienza di guida. Il sistema e-Pedal consentirà di fare il 90 per cento delle operazioni  che di solito si fanno quando si guida rendendo dunque l’esperienza particolarmente piacevole per chi si mette al comando della nuova Nissan Leaf. 

 

Con la seconda generazione di Nissan Leaf, l’obiettivo della celebre casa automobilistica giapponese è quello di replicare il successo ottenuto dalla prima generazione, che in totale ha venduto oltre 280 mila unità da quando ha messo piede sul mercato.

 

Leggi anche: Nissan Qashqai, il restyling guarda al futuro, passi avanti sul fronte guida autonoma

 

Nuova Nissan Leaf

Nuova Nissan Leaf: il sistema e-Pedal consentirà alla vettura di fare tutto con un solo pedale con il quale il conducente potrà accelerare e frenare

 

Leggi anche: Renault Nissan prevede di superare Volkswagen e Toyota entro fine 2017

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nissan