Nuova Kia Sorento: arrivano ulteriori dettagli sulle versioni ibride e PHEV

Nuovi dettagli emergono sulle versioni ibride e PHEV della nuova Kia Sorento che debutterà a Ginevra

di , pubblicato il
Nuova Kia Sorento

All’inizio di marzo, Kia esporrà la nuova generazione della nuova Kia Sorento al Motor Show di Ginevra. Kia ha annunciato la nuova piattaforma e powertrain e ha pubblicato alcune informazioni sulle versioni ibride e PHEV. Il Sorento, che dovrebbe entrare in produzione “entro la fine dell’anno”, è, secondo Kia, il primo SUV del marchio basato sulla nuova piattaforma del produttore. Questa rappresenterà la base tecnica dell’azienda per l’elettrificazione. Per i mercati della Corea del Sud, del Nord America e dell’Europa, tra gli altri, verrà offerta la cosiddetta trasmissione turbo ibrida “Smartstream”.

Nuovi dettagli emergono sulle versioni ibride e PHEV della nuova Kia Sorento che debutterà a Ginevra

Kia usa il termine “Smartstream” per riassumere i motori che la società considera particolarmente economici. Questo primo propulsore elettrificato nella nuova Kia Sorento combina un motore turbo a benzina da 1,6 litri a iniezione diretta con un motore elettrico da 44,2 kW e una batteria ai polimeri di litio da 1,49 kWh. L’intero sistema mobilita 169 kW (230 CV) di potenza. Si suppone che questa unità offra “prestazioni elevate a basse emissioni”, ma Kia non ha dato alcuna indicazione al riguardo.

Kia invece per il momento non intende annunciare i dettagli della versione ibrida plug-in della nuova Kia Sorento fino a una data successiva, ma sembra che questo sarà diverso dalle precedenti versioni PHEV del SUV più piccolo Niro e della gamma Ceed. La casa sudcoreana ha rilasciato alcuni dettagli sul veicolo stesso: la quarta generazione del SUV dovrebbe essere di 4,81 metri, circa dieci millimetri in più rispetto al suo predecessore. L’interasse è stato aumentato di 35 millimetri, il che dovrebbe giovare allo spazio disponibile all’interno e al comfort di guida.

Il “vano motore strutturato in modo compatto” non dovrebbe solo offrire spazio per la tecnologia ibrida, ma consentire anche sporgenze più brevi.

Leggi anche: Hyundai e Kia costruiranno una piattaforma per veicoli elettrici con Canoo

Argomenti: