Nuova Jeep Cherokee: il restyling arriva anche in Italia

Nuova Jeep Grand Cherokee debutta finalmente in Italia con prezzi che partono da 43 mila euro.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nuova Jeep Cherokee

Finalmente anche dalle nostre parti è arrivata la nuova Jeep Cherokee. Il veicolo di Jeep si mostra dopo il restyling a cui è stata sottoposta negli scorsi mesi e che ha fatto il suo debutto dapprima in Nord America. La vettura arriva nel nostro paese con un design assai rinnovato rispetto al modello precedente. I prezzi per acquistare la nuova Cherokee in Italia partiranno da 43 mila euro. Tra le maggiori novità che riscontriamo nel nuovo modello segnaliamo la presenza di un design rinnovato sia internamente che esternamente.

Nuova Jeep Grand Cherokee debutta finalmente in Italia con prezzi che partono da 43 mila euro

Numerose novità riguardano la nuova Jeep Cherokee anche sul fronte della tecnologia e della sicurezza. Non poteva mancare ovviamente il sistema Uconnect di quarta generazione che sarà disponibile con display touchscreen da 7 pollici o da 8.4 pollici. Al lancio del modello in Italia le varianti disponibili saranno: Longitude, Business, Limited e Overland. La gamma dei motori si compone inizialmente dei turbo diesel 2.2 MultiJet II da 150 e 195 cavalli. Nel 2019 arriverà  anche il motore turbo benzina 4 cilindri in linea ad iniezione diretta da 2.0 litri da 270 CV. 

Sono 10 le tinte previste per la carrozzeria del nuovo modello: Bright White, Diamond Black, Velvet Red, Billet Silver, Granite Crystal, Light Brownstone, Firecracker Red e Hydro Blue, più i nuovi  Olive Green e Pearl White. Nei prossimi week end molto probabilmente Jeep organizzerà degli eventi di “Porte Aperte” per presentare e far conoscere dal vivo ai propri clienti in Italia la nuova Jeep Cherokee. 

Leggi anche: Jeep intende bloccare in USA la vendita del fuoristrada di Mahindra che assomiglia troppo al suo Wrangler

Nuova Jeep Grand Cherokee debutta finalmente in Italia con prezzi che partono da 43 mila euro

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Maserati: ecco quali novità prevedeva l’ultimo piano di Sergio Marchionne

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jeep