Nuova Fiat Strada: primo teaser per il futuro pickup

Prima immagine teaser del pick up Fiat Strada dopo le foto spia apparse sul web nei mesi scorsi

di , pubblicato il
Nuova Fiat Strada

Prima immagine teaser del pick up Fiat Strada dopo le foto spia apparse sul web nei mesi scorsi. Si tratta di una versione più piccola del pickup compatto Fiat Toro. In questa prima immagine teaser ufficiale, Strada rivela chiaramente il suo stile ispirato a Toro.

Ciò è più evidente nel profilo dinamico, nella forma dei fari e dei fanali posteriori, nella linea dei finestrini e nella forma dei passaruota. Mentre la foto del teaser mostra uno stile del corpo a doppia cabina, la nuova Strada sarà disponibile anche nella configurazione a cabina singola.

Prima immagine teaser del pick up Fiat Strada dopo le foto spia apparse sul web nei mesi scorsi

Sfortunatamente, Fiat Brasile non ha rivelato alcuna informazione insieme all’immagine del teaser, ma l’imminente Strada non è un mistero totale. La cosa più importante da sapere è che il nuovo modello sostituisce l’ omonimo pick – up basato su Palio che la Fiat ha venduto in vari mercati in tutto il mondo dal 1996. Oltre al design moderno, è probabile che la nuova Fiat Strada adotti una nuova piattaforma che combini l’architettura Small MP1 di Argo con un passo più lungo e componenti progettati appositamente per essa. Il nuovo modello sarà sicuramente più grande della Strada originale, anche se non crescerà troppo per evitare di generare una competizione interna indesiderata con la Fiat Toro.

Fiat Strada di serie disporrà di un motore Firefly da 1,3 litri da 100 CV. Una versione turbocharged della stessa variante potrebbe essere offerta come opzione. I modelli base dovrebbero ottenere un cambio manuale mentre verrà offerto un cambio automatico su varianti con specifiche più elevate. Fiat Strada  debutterà entro la fine dell’anno, forse al salone dell’auto di San Paolo a novembre.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler avverte che il coronavirus potrebbe far chiudere un impianto in Europa

 

Argomenti: