Nuova BMW M3: la sua produzione inizierà nel mese di marzo 2020?

La produzione della nuova Bmw M3 potrebbe iniziare nel marzo del prossimo anno

di , pubblicato il
Bmw M3 2018

La produzione della nuova Bmw M3 potrebbe iniziare nel marzo del prossimo anno. La BMW testa le ultime M3 e M4 da un po’ di tempo ormai ma non sembra aver fretta di portare la coppia di auto sul mercato. I membri dei forum Bimmer Post credono che la M3 potrebbe essere svelata all’inizio del prossimo anno prima di entrare in produzione a marzo. Questa è una buona notizia per i fan che attendono pazientemente il rilascio dell’auto.

È interessante notare che una presentazione della nuova Bmw M3 all’inizio del prossimo anno significherà che la berlina incentrata sulle prestazioni debutterà prima che la normale Serie 4 venga mostrata al mondo. Dunque è logico pensare che l’M4 top di gamma non sarà presentato per un bel po’ forse fino alla fine del 2020 o all’inizio del 2021.

La BMW ha recentemente presentato in anteprima il design della nuova Serie 4 con un concept al Motor Show di Francoforte che ha sollevato perplessità in molti a causa della sua enorme griglia anteriore verticale. I recenti prototipi M3 e M4 hanno indicato che una griglia simile a questa si farà strada nella produzione.

Dal punto di vista delle prestazioni, le nuove auto compatte M promettono di essere notevolmente migliorate rispetto ai modelli della generazione precedente. La potenza sarà fornita dall’ultimo motore BMW turbocompresso in linea da sei litri della X3 e X4 M, con 473 CV in forma standard e 503 CV in versione competizione.

Leggi anche: BMW prevede fino a 6.000 tagli di posti di lavoro in Germania

 

Argomenti: