Nuova Audi R8: ancora più potente dopo il restyling

La nuova Audi R8 dopo il restyling è ancora più potente del precedente modello

di Andrea Senatore, pubblicato il
La nuova Audi R8 dopo il restyling è ancora più potente del precedente modello

La nuova Audi R8 è stata finalmente mostrata dalla casa automobilistica di Ingolstadt dopo il restyling. La vettura di Audi grazie a questo aggiornamento è diventata ancora più potente rispetto al precedente modello. Dal punto di vista estetico, notiamo che la fascia anteriore è stata completamente ridisegnata, adottando un aspetto più ampio insieme a una serie di alette verticali che si estendono allo spoiler anteriore, oltre ad una stretta apertura a tre sezioni proprio sopra la griglia esagonale. Il risultato è una fascia anteriore più ampia, con una plastica nera a nido d’ape che riempie la maggior parte delle superfici della griglia. Forse la parte più curiosa di questa rielaborazione della zona anteriore del modello sono le sezioni triangolari che chiudono le prese della rete a nido d’ape vicino alla griglia, ritagliando spazi visivi relativamente stretti che rendono la fascia anteriore più ampia anziché più sottile.

La nuova Audi R8 dopo il restyling è ancora più potente del precedente modello

La trama a nido d’ape continua anche nella zona posteriore, apparentemente riempendo ogni superficie. Quello che è stato dato al veicolo è dunque uno sguardo più audace e più unitario che condivide alcuni elementi visivi con la recente Lamborghini Gallardo. Come dicevamo poc’anzi anche la potenza della nuova Audi R8 è stata aumentata, con il V10 aspirato che ora sprigiona una potenza stimata di 620 CV circa 30 Cv in più rispetto al modello in uscita.

Il risultato di questo potenziamento è un’accelerazione da 0 a 100 di 3,4 secondi per il coupé e di 3,5 secondi per la spyder leggermente più pesante, oltre alle velocità massima che raggiunge i 331 km orari.  “Ora è ancora più potente e veloce”, ha dichiarato Oliver Hoffmann, direttore tecnico di Audi Sport GmbH. “Il Motorsport è parte del nostro DNA. Con circa il 50% di parti condivise con la R8 LMS GT3, nessun’altra automobile è così vicina alle corse automobilistiche come la nostra nuova Audi R8. ”

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: un confronto con Audi, Bmw e Mercedes nelle vendite in USA

Nuova Audi R8

Nuova Audi R8

Leggi anche: Audi pagherà pesante multa a causa del dieselgate

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Audi