Nissan vendite dimezzate ad ottobre in Giappone dopo lo scandalo che ha portato alla sospensione della produzione

Nissan vede le sue vendite ridursi drammaticamente in Giappone ad ottobre 2017 mese in cui è avvenuta la sospensione della produzione per lo scandalo ispezioni.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nissan

Le vendite di autovetture di Nissan sono scese giù del 55 per cento in Giappone il mese scorso, secondo i dati che son stati rivelati oggi, dopo che la società ha sospeso tutta la produzione nazionale a causa di uno scandalo che ha riguardato le ispezioni che in taluni casi sarebbero state effettuate da personale non qualificato. Nel mese di ottobre 2017, le vendite di automobili  di Nissan sono state pari a 10.134 unità, in calo di 55,2 punti percentuali rispetto all’anno precedente, ha dichiarato l’associazione dei concessionari automobilistici del Giappone.

Nissan vendite dimezzate in Giappone dopo lo scandalo ispezioni

Questo calo clamoroso arriva subito dopo che Nissan ha ammesso di non aver rispettato le norme nazionali sulle ispezioni finali del veicolo e ha richiamato circa 1,2 milioni di veicoli prodotti e venduti in Giappone per  valutare se queste vetture siano realmente sicure. Il mese scorso, il produttore di automobili numero uno del Giappone ha dichiarato di aver sospeso tutta la produzione destinata al mercato giapponese per poter effettuare in sicurezza tutti i controlli necessari.

Il calo drammatico nelle vendite di vetture targate Nissan arriva in un momento in cui vi è stato un calo del mercato auto che però, rispetto a quello del brand nipponico, è stato decisamente più modesto. Parliamo infatti di 4,4 punti percentuali in meno nelle vendite complessive nel mercato giapponese per quanto riguarda il mese di ottobre 2017. Le vendite di veicoli commerciali del marchio nipponico sono scese del 41,2 per cento a 2.582 veicoli, contro un calo del 5,8 per cento che invece ha riguardato il mercato nel suo complesso. Nissan ha prodotto 1,015 milioni di veicoli in Giappone nel suo ultimo anno fiscale a marzo, con circa 400.000 unità vendute a livello locale.

 

Leggi anche: Subaru: anche lei dopo Nissan coinvolta nello scandalo ispezioni in Giappone

 

Nissan

Nissan vede le sue vendite ridursi drammaticamente in Giappone ad ottobre 2017 mese in cui è avvenuta la sospensione della produzione per lo scandalo ispezioni

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nissan