Nissan rifiuta di parlare di fusione con Renault

La casa giapponese per il momento non è interessata ad una fusione completa con Renault

di , pubblicato il
Nissan

Nissan insieme al governo giapponese ha recentemente respinto gli sforzi della Renault di impegnarsi in trattative per la fusione a seguito di settimane di tensione a causa dell’arresto del precedente capo dell’alleanza, Carlos Ghosn. Secondo il Financial Times, il rapporto tra i due marchi ha vissuto un momento importante all’inizio di questo mese quando il CEO di Nissan Hiroto Saikawa ha detto al CEO di Renault Thierry Bollore e Jean-Dominique Senard, il presidente della casa automobilistica francese, che Nissan non era interessata a una fusione completa in questo momento.

La casa giapponese per il momento non è interessata ad una fusione completa con Renault

La proposta di Renault prevede che entrambe le società detengano circa il 50% delle quote nell’alleanza e abbiano una rappresentanza paritetica. Lo ha rivelato una persona che ha familiarità con la questione parlando con Bloomberg News la settimana scorsa. Hanno anche rivelato che la nuova holding non avrebbe avuto la propria sede né in Francia né in Giappone, ma probabilmente a Singapore.

“Quello che abbiamo sempre detto e diciamo sempre la stessa identica cosa, è che ciò che vogliamo è che l’alleanza sia irreversibile”, ha detto Clotilde Delbos del Renault CF durante una conference call della scorsa settimana. “Questo è ciò che stiamo perseguendo collettivamente con la casa giapponese.” Sembra però che le cose non stiano esattamente progredendo a favore di Renault in questo momento e che sia Nissan che il governo giapponese siano in dubbio sull’opportunità o meno di unirsi alla casa automobilistica francese.

Leggi anche: Renault avvisa i pubblici ministeri in merito ad un discutibile accordo del suo ex numero uno

Renault, Nissan e Mitsubishi

Nissan: La casa giapponese per il momento non è interessata ad una fusione completa con Renault

Leggi anche: Fiat Chrysler, Volkswagen e Renault: crollo delle vendite a settembre in Europa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: