Nissan Leaf: la casa nipponica imita Tesla

Nissan Leaf: la vettura che arriverà sul mercato a gennaio garantirà ai propri clienti circa 13 mila km di autonomia gratis grazie ad un accordo tra Nissan ed Enel

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nissan leaf 2018

A gennaio arriverà sul mercato la nuova Nissan Leaf, seconda generazione della famosa vettura elettrica della casa automobilistica giapponese. Per lanciare questo modello Nissan ha deciso di imitare Tesla dando ai nuovi clienti la possibilità di ricaricare gratuitamente per circa 13 mila km di autonomia la nuova vettura. La ricarica gratis potrà essere effettuata sia da casa che dalle apposite colonnine grazie ad un accordo tra Nissan e Enel. Ogni cliente dunque avrà diritto a  1.350 kWh  gratuiti che equivalgono mediamente a 24 mesi di utilizzo. Come dicevamo poc’anzi questa iniziativa ricorda quella che Tesla aveva attuata negli Stati Uniti per le proprie automobili negli scorsi anni.

Nissan Leaf: la vettura che arriverà sul mercato a gennaio garantirà ai propri clienti circa 13 mila km di autonomia gratis grazie ad un accordo tra Nissan ed Enel

Ricordiamo che la nuova Nissan Leaf di seconda generazione grazie alla presenza di una batteria agli ioni di litio da 40 kWh vanta una potenza di 150 cavalli e un’autonomia di 378 km con una singola ricarica. La vettura di Nissan è stata mostrata in anteprima lo scorso mese di settembre e arriverà sul mercato in Europa nelle prime settimane del prossimo anno. Ricordiamo che Enel oltre a questo accordo con Nissan ha annunciato l’intenzione di portare a 7 mila il numero delle colonnine per la ricarica di auto elettriche nel nostro paese entro il 2020 per arrivare a 14 mila nel 2022 su tutto il territorio nazionale. 

La seconda generazione di Leaf punterà a rimanere ancora la vettura elettrica più venduta al mondo

Dopo l’anteprima mondiale avvenuta a settembre a Tokyo, la presentazione in Italia si è tenuta invece a Milano. Sono in tanti ad aspettare l’arrivo sul mercato di quella che al giorno d’oggi è in assoluto l’auto elettrica più venduta al mondo. La nuova Nissan Leaf sarà dotata dei sistemi di guida assistita più moderni che attualmente trovano spazio sul mercato e che garantiranno alla celebre auto elettrica di Nissan di essere perfettamente al passo con i tempi. La prima generazione fu venduta da Nissan in oltre 300 mila esemplari in tutto il mondo. L’obiettivo della seconda generazione di Leaf sarà quello di fare ancora meglio e superare nei numeri la prima generazione. Vedremo se realmente la vettura sarà in grado di ottenere questi risultati nonostante nel frattempo il segmento delle auto elettriche abbia visto l’arrivo di numerosi altri modelli.

 

Leggi anche: Nissan potrebbe decidere di spostare la produzione di auto dal Regno Unito all’Europa dopo la Brexit

Nissan leaf 2018

Nissan Leaf: la vettura che arriverà sul mercato a gennaio garantirà ai propri clienti circa 13 mila km di autonomia gratis grazie ad un accordo tra Nissan ed Enel

Leggi anche: Nissan Leaf, Tesla Model S e Renault Zoe sono le tre auto elettriche più vendute in Italia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nissan

I commenti sono chiusi.