Nissan Leaf continua la sua espansione globale e ora sbarca in un altro paese

La seconda generazione della Nissan Leaf sbarca in un nuovo mercato

di , pubblicato il
Nissan Leaf

La seconda generazione della Nissan Leaf sbarca in un nuovo mercato. L’auto elettrica di Nissan continua la sua espansione mondiale e ora raggiunge uno dei principali mercati automobilistici, l’Australia. È uno degli ultimi paesi in cui è apparso il veicolo elettrico commercializzato dalla nota azienda giapponese. Mentre la nuova Nissan Leaf e + è già disponibile in Europa e in altri mercati, in Australia sarà possibile acquistarla con una batteria da 40 kWh. Per il momento sotto il suo cofano c’è un motore elettrico da 110 kW (150 CV) e 320 Nm che consente di accelerare da 0 a 100 km / h in 7,9 secondi e raggiungere una velocità massima di 144 km / h.

La seconda generazione della Nissan Leaf sbarca in un nuovo mercato

Secondo il ciclo WLTP, la batteria di 40 kWh dovrebbe garantire alla vettura un’autonomia di 285 chilometri con una singola carica. Per Nissan si tratta di un’autonomia più che sufficiente per buona parte dei conducenti australiani poiché, secondo una serie di studi, lo spostamento medio giornaliero in questo paese è di 38 chilometri. La batteria può essere caricata in sole 7,5 ore utilizzando una presa domestica da 7 kW. Utilizzando un punto di ricarica rapido CHAdeMO è possibile ottenere l’80% della capacità della batteria in circa 60 minuti. Le prime unità della nuova Nissan Leaf arriveranno ai concessionari australiani il prossimo 1 ° agosto.

Il suo prezzo di partenza in questo mercato è di € 30,925.

Inizialmente la gamma di Nissan Leaf in Australia sarà composta da un unico livello di finitura. Sarà una terminazione elevata, quindi porterà con sé un equipaggiamento standard completo. Tra le sue attrezzature troveremo il touch screen da otto pollici per il sistema di infotainment, navigatore satellitare, volante riscaldato e sedili rivestiti in pelle e riscaldati.

Leggi anche: FCA: L’alleanza Renault-Nissan rimane la priorità per il ministro delle finanze francese

Nissan Leaf e+

Leggi anche: Audi e Nissan: realtà virtuale a bordo delle auto autonome per intrattenere i passeggeri

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.