Nissan: la moglie di Carlos Ghosn interrogata dai procuratori di Tokyo

La moglie di Carlos Ghosn interrogata a Tokyo dai procuratori che stanno indagando sull'ex numero uno di Nissan

di , pubblicato il
La moglie di Carlos Ghosn interrogata a Tokyo dai procuratori che stanno indagando sull'ex numero uno di Nissan

La moglie del boss spodestato di Nissan, Carlos Ghosn, è stata interrogata dai pubblici ministeri al tribunale distrettuale di Tokyo giovedì, ha riferito Kyodo News, una settimana dopo l’arresto del marito per la quarta volta. Carole Ghosn è tornata in Giappone mercoledì, dopo aver lasciato il paese per chiedere aiuto al governo francese  e doveva essere interrogata dalle autorità, ha riferito alla Reuters una persona con conoscenza della questione. “La donna ha risposto in modo sincero: crediamo che questo porterà all’assoluzione di Ghosn”, ha detto l’avvocato di Ghosn, Junichiro Hironaka, secondo Kyodo.

La moglie di Carlos Ghosn interrogata a Tokyo dai procuratori che stanno indagando sull’ex numero uno di Nissan

Carole Ghosn è entrata nel tribunale verso le 14:30 (ora locale) e se ne è andata circa 2 ore e mezza dopo, ha riferito Kyodo. La scorsa settimana i pubblici ministeri hanno arrestato l’ex presidente della Nissan per la quarta volta con l’accusa di aver cercato di arricchirsi con un costo di 5 milioni di dollari per la casa automobilistica. Ghosn è stato precedentemente arrestato e accusato di cattiva condotta finanziaria e ha negato di aver commesso un illecito. Le autorità volevano interrogare Carole Ghosn sul sospetto che suo marito avesse trasferito fondi attraverso una società in cui è dirigente per acquistare due barche, ha riferito l’emittente pubblica NHK. Il Nikkei ha riferito che sua moglie è tornata in Giappone all’aeroporto di Tokyo Haneda mercoledì.

Leggi anche: Nissan: gli azionisti licenziano Carlos Ghosn dal consiglio di amministrazione

La moglie di Carlos Ghosn interrogata a Tokyo dai procuratori che stanno indagando sull’ex numero uno di Nissan

Leggi anche: Nissan prevede la parità di prezzo tra veicoli elettrici e veicoli a combustione in pochi anni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: