MotoGp: notte tranquilla per Valentino Rossi in ospedale dopo l’incidente di ieri

Valentino Rossi: brutto incidente per il campione italiano di MotoGp ricoverato in ospedale a Rimini per una caduta avvenuta nella giornata di ieri

di Andrea Senatore, pubblicato il
MotoGP Valentino Rossi

Durante l’allenamento di motocross sulla pista di Cavallara ieri Valentino Rossi, celebre campione di MotoGp, sarebbe rimasto coinvolto in un incidente che ha costretto il pesarese al ricovero in ospedale a Rimini a causa di un trauma toracico addominale. Ovviamente non appena la notizia si è diffusa sul web i numerosi fan di Rossi si sono molto preoccupati e hanno iniziato a chiedere informazioni sullo stato di salute del campione. Questo inizialmente era apparso grave. oggi però le notizie che arrivano dall’ospedale di Rimini sembrano consolare gli appassionati di MotoGp. 

 

MotoGp: Valentino Rossi in ospedale a Rimini

 

L’ex campione del mondo di MotoGp infatti avrebbe passato una notte tranquilla in ospedale. Il peggio insomma sembra essere passato per Valentino Rossi. Nelle prossime ore è facile prevedere che arriveranno nuove e più dettagliate notizie sul suo reale stato di salute che comunque al momento non fa preoccupare più di tanto i medici dell’ospedale. Adesso che si è capito che l’incidente non mette in pericolo la salute del campione italiano, la domanda che tutti si fanno è se il motociclista potrà partecipare al prossimo MotoGP che si correrà in Italia nel celebre circuito del Mugello il prossimo 4 giugno. 

Leggi anche: Tesla: nei prossimi anni partirà l’offensiva tedesca nel settore delle auto elettriche

 

Valentino Rossi

Valentino Rossi: brutto incidente per il campine italiano di MotoGp ricoverato in ospedale a Rimini

Al momento non è dato sapere se le condizioni di Valentino Rossi consentiranno al pesarese di poter essere presente all’atteso motogp. A quanto pare nelle ultime ore i miglioramenti del campione potrebbero spingere i medici a dimetterlo dall’ospedale. In questo caso diventerebbe estremamente probabile vederlo in gara al Mugello il prossimo 4 giugno. In quell’occasione il pilota italiano di Yamaha proverà a riscattare le ultime prove di Spagna e Francia che non sono state molto esaltanti sul profilo dei risultati per lui.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: MotoGP