Mopar: Fiat Chrysler apre nuovo centro di distribuzione in Virginia

Fiat Chrysler apre nuovo centro di distribuzione Mopar in Virginia che darà lavoro a più di 70 persone e su cui è stato effettuato un grosso investimento

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler apre nuovo centro di distribuzione Mopar in Virginia che darà lavoro a più di 70 persone e su cui è stato effettuato un grosso investimento

Fiat Chrysler Automobiles USA ha celebrato nelle scorse ore l’apertura ufficiale di un nuovo centro di distribuzione Mopar a Winchester, in Virginia. L’impianto che misura oltre  400 mila metri quadrati rappresenta un investimento da 12.2 milioni dollari per il gruppo di Sergio Marchionne negli Stati Uniti e più di 70 posti di lavoro su due turni. Questo inoltre è anche il primo dei due nuovi centri di distribuzione di Mopar che FCA ha in programma di aprire negli Stati Uniti quest’anno.

Fiat Chrysler Stati Uniti ha partecipato a questa importante inaugurazione con alcuni dei suoi più noti dirigenti.  Tra i partecipanti all’evento anche Pietro Gorlier, numero uno di Mopar, Norwood Jewell, UAW Vice Presidente e Direttore del Dipartimento di Chrysler.“Stiamo celebrando il nostro 80 ° anniversario nel 2017, in tutti questi anni la soddisfazione del cliente è stata e continua ad essere la priorità numero 1 del marchio Mopar”, ha dichiarato Pietro Gorlier, Responsabile Ricambi e assistenza Mopar.

“Questo nuovo centro di distribuzione ricambi si basa sulla nostra missione, che ci permette di servire in modo più rapido ed efficiente i nostri concessionari e clienti, offrendo le parti di cui hanno bisogno, quando ne hanno bisogno. Questo è il nostro 22 ° PDC in Nord America e continueremo ad espandere la nostra rete di distribuzione di parti ed accessori.”“L’apertura di oggi aggiunge più di 70 posti di lavoro per l’economia della Virginia e rende la consegna dei prodotti Mopar ai rivenditori e ai consumatori  più efficiente.

Un logo speciale Mopar, con una targa commemorativa e firmato da tutti i partecipanti all’evento, è stata presentata anche ai dipendenti e alla gestione del centro di Winchester  durante la cerimonia. La nuova struttura è in grado di gestire più di 50.000 codici complessivamente distribuiti in più di 200 concessionarie FCA degli Stati Uniti, che si trovano principalmente nella regione Mid-Atlantic. Esso metterà a disposizione circa 9,2 milioni di pezzi all’anno. 

Leggi anche: Fiat Chrysler: Sergio Marchionne smentisce cessione di Magneti Marelli a Samsung

Mopar

Mopar

 

Leggi anche:  Fiat Chrysler: Mopar mostra meraviglie al Salone di Ginevra 2017

Fiat Chrysler Stati Uniti ha investito 12,2  milioni di dollari nelle attrezzature per l’impianto di Winchester. Oltre ai più di 70 posti di lavoro creati, FCA Stati Uniti sta utilizzando le risorse locali  anche per creare posti di lavoro nell’indotto, in settori quali servizi di pulizie, gestione impianti e manutenzione degli edifici esterni.

L’operazione di Winchester espande la rete di distribuzione attuale del marchio che comprende attualmente 22 impianti in Nord America, con più di 50 PDC (comprese le joint venture) in funzione in tutto il mondo. La struttura sarà certificata LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), un sistema completo per definire, misurare e validare gli edifici verdi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Mopar