Mini potrebbe lanciare un SUV elettrico nel 2021

Mini Suv: entro il 2021 la casa inglese potrebbe portare sul mercato un B-Suv interamente elettrico, l'indiscrezione è stata lanciata da Auto Express.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Mini Suv

La celebre casa automobilistica inglese Mini, che fa parte del gruppo tedesco di Bmw, potrebbe lanciare un nuovo SUV, più piccolo  nelle dimensioni rispetto al classico Countryman e con motore elettrico. Lo ha rivelato il sito britannico Auto Express. I piani di BMW sarebbero quelli di lanciare questa vettura sulle strade nel 2021 utilizzando per la sua propulsione in tutto o in parte l’energia elettrica.

Il nuovo Mini SUV avrebbe cinque porte ed è escluso che sia più grande del Countryman. “Questo non sarebbe adatto al DNA dello storico marchio inglese. Non faremmo un’auto a sette posti o qualcosa del genere”, ha dichiarato Peter Schwarzenbauer, membro del consiglio di amministrazione di BMW, ad Auto Express. “Penso che il Countryman sia la dimensione massima e la cosa giusta per Mini. Non lo vedrei crescere ulteriormente. ”

Mini Suv: entro il 2021 la casa inglese potrebbe portare sul mercato un B-Suv interamente elettrico, l’indiscrezione è stata lanciata da Auto Express nelle scorse ore

Al contrario, Schwarzenbauer era molto più entusiasta della possibilità che il nuovo SUV avesse misure minori rispetto al Countryman . “Sarebbe un’opzione interessante, ci sono attualmente pochi tipi di auto al mondo che si adattano a tutti i mercati, un piccolo SUV urbano è sicuramente un modello estremamente interessante, ma finora non abbiamo preso alcuna decisione”, ha detto il dirigente. Per quanto riguarda le misure, questo SUV non dovrebbe superare i quattro metri di lunghezza e non è escluso che sia dotato di motore elettrico al 100 per cento.

In ogni caso, Mini lancerà nel 2019 il suo primo veicolo elettrico, così come annunciato quest’anno al Salone dell’auto di Francoforte dai dirigenti della casa automobilistica inglese. L’azienda ha sviluppato un nuovo telaio con energia elettrica nel suo nucleo, che vedremo in questo nuovo SUV. Ian Robertson, responsabile vendite e marketing di BMW, ha suggerito che in futuro Mini potrebbe diventare un’azienda di sole auto elettriche.

Il futuro B-Suv potrebbe essere elettrico al 100 per cento e avere alcune caratteristiche simili a quelle del concept Mini Electric

Il design di questa nuova vettura sarà in linea con lo stile delle Mini più classiche e c’è la possibilità che questo B-Suv possa mostrare alcuni dettagli già visti con il Concept Mini Electric. Non ci sono per il momento altre indiscrezioni sul futuro SUV del brand inglese di Bmw. Sappiamo però che il modello in questione non arriverà prima del 2021. E’ facile prevedere che nei prossimi anni, mano mano che ci avvicineremo alla data del debutto, nuove indiscrezioni emergeranno su questo modello. Vi aggiorneremo naturalmente non appena nuove informazioni su questo futuro veicolo arriveranno dal mondo dei motori.

 

Leggi anche: Mini Cooper Ice Blue Edition, la vedremo al SEMA di Las Vegas

Mini Suv

Mini Suv: entro il 2021 la casa inglese potrebbe portare sul mercato un B-Suv interamente elettrico, l’indiscrezione è stata lanciata da Auto Express nelle scorse ore

 

Leggi anche: Abarth 124 Spider Vs Mini JCW Cabrio: la sfida del Nurburgring

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mini