Mercedes-Maybach GLS: nuovo teaser in vista del debutto

Il prossimo 21 novembre in Cina debutta la nuova Mercedes-Maybach GLS, pubblicato un nuovo teaser

di , pubblicato il
Mercedes-Maybach GLS

Il prossimo 21 novembre in Cina debutta la nuova Mercedes-Maybach GLS. Nelle scorse ore la casa automobilistica di Stoccarda ha pubblicato un nuovo teaser del modello in vista della sua anteprima che avverrà nel corso del Guangzhou Auto Show 2019. Il modello seguirà le orme della Mercedes-Maybach Classe S: Di conseguenza, il crossover presenterà uno stile unico dentro e fuori. La società tedesca per il momento mantiene segreti i dettagli, ma un’immagine teaser appena rilasciata conferma che il modello avrà una griglia unica con doghe verticali e il marchio “Maybach”.

Il prossimo 21 novembre in Cina debutta la nuova Mercedes-Maybach GLS, pubblicato un nuovo teaser

Naturalmente, l’ornamento del cofano non dovrebbe essere troppo sorprendente poiché è stato installato sul concetto di Vision Maybach Ultimate Luxury. Mercedes si è ispirata proprio a quel concetto per la vettura che sarà svelata a breve. Le precedenti foto spia hanno dimostrato che la Mercedes-Maybach GLS avrà anche un paraurti posteriore unico e catadiottri riposizionati.

Queste modifiche minori saranno accompagnate dalla presenza di ruote massicce, un doppio sistema di scarico modificato e numerosi badge Maybach.

I cambiamenti più grandi avverranno nella cabina poiché al comfort dei passeggeri dei sedili posteriori sarà data la massima importanza. Per soddisfare i clienti più esigenti, il modello avrà sedili direzionali di seconda fila regolabili che sono separati da una console centrale. Dovrebbero esserci anche rivestimenti in pelle premium, finiture in legno aggiuntive e dettagli con marchio Maybach. Altre dotazioni dei sedili posteriori dovrebbero includere climatizzatori individuali e tablet MBUX da 7 pollici.

Gli occupanti dei sedili anteriori non saranno dimenticati in quanto la Mercedes-Maybach GLS dovrebbe essere completamente carica. Di conseguenza, possiamo aspettarci un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, un sistema di infotainment da 12,3 pollici e portabicchieri riscaldati / raffreddati. Altri punti salienti potrebbero includere un sistema audio premium Burmester, un sistema Air Balance e sedili riscaldati, ventilati e massaggianti. Per quanto riguarda la gamma dei motori, le opzioni saranno annunciate a breve, ma la potenza sarà probabilmente fornita da un V8 biturbo da 4,0 litri dotato della tecnologia EQ Boost.

Leggi anche: La nuova generazione della Mercedes GLA verrà presentata tra poche settimane

Argomenti: