Mercedes: in Italia un primato che fa tremare Audi e Bmw

Mercedes nel 2016 sorpassa Bmw e Audi e si pone al vertice del segmento premium del mercato auto grazie a 64.344 unità vendute

di Andrea Senatore, pubblicato il
Mercedes nel 2016 sorpassa Bmw e Audi e si pone al vertice del segmento premium del mercato auto grazie a 64.344 unità vendute

Mercedes nel 2016 è riuscita ad ottenere un risultato davvero invidiabile. In Italia infatti la celebre casa automobilistica tedesca ha migliorato in maniera netta le proprie performance di vendita. Con 64.344 unità consegnate ai propri clienti e una crescita pari a +19,86 per cento rispetto a quanto ottenuto nel 2015, la casa teutonica è riuscita a diventare leader nel segmento delle auto premium in Italia. Si tratta ovviamente di un risultato molto importante che rende felici i dirigenti italiani del celebre gruppo automobilistico tedesco. Questi risultati, come sottolineano dalla Germania, sono frutto di grande impegno.

Mercedes supera Audi e Bmw in Italia

Mercedes negli ultimi anni è stata protagonista di una vera e propria rincorsa partita nel 2006. Puntare forte sui nuovi modelli ma anche sulla ricerca e sullo sviluppo ha finito per garantire all’azienda di Stoccarda un recupero sulle avversarie ed in primis sulle colleghe tedesche di Audi e Bmw. Questo ha permesso a Mercedes di tornare leader del proprio settore in Italia dopo un lungo periodo in cui le cose erano andate diversamente. Questo grande risultato è merito principalmente del grande successo riscosso dai Suv della casa teutonica che si confermano tra i più amati del segmento premium.

Leggi anche: Mercedes-Benz GLA restyling: debutto nel mese di gennaio a Detroit

mercedes

Mercedes: la casa autmobilistica di Stoccarda sorpassa in Italia Audi e Bmw e diventa leader del segmento premium

Leggi anche: Alfa Romeo Alfetta: sfida al top con Audi, Bmw e Mercedes

I Suv di Mercedes crescono del 37 per cento, raccogliendo i benefici di una gamma sempre più rinnovata. Molto bene anche la nuova classe A che al quinto anno sul mercato ottiene una crescita del 27 per cento rispetto al 2015. Molto bene anche la piccola Smart che continua ad essere molto amata dagli italiani come dimostra una crescita del 17,4% rispetto allo scorso anno. Crescono bene anche la Classe E, che mostra uno stato di salute eccellente con un +18 per cento, nonostante che la berlina abbia debuttato a marzo e la station wagon a novembre. Soddisfatti di questi risultati i vertici dell’azienda tedesca che si augurano  di vivere un 2017 altrettanto positivo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mercedes

I commenti sono chiusi.