Mercedes GLK sotto inchiesta da parte delle autorità tedesche

Non meno di 60.000 unità di Mercedes GLK sono oggetto di indagine da parte dell'autorità tedesca KBA

di , pubblicato il
Non meno di 60.000 unità di Mercedes GLK sono oggetto di indagine da parte dell'autorità tedesca  KBA

Non meno di 60.000 unità di Mercedes GLK sono oggetto di indagine da parte dell’autorità tedesca  KBA in quanto sospettate di essere dotate di software per le emissioni che sarebbero risultati illegali. Nello specifico, le autorità stanno esaminando il software “sospetto” installato nei modelli GLK 220 CDI prodotti tra il 2012 e il 2015, dopo che i test hanno dimostrato che soddisfano gli standard sulle emissioni solo quando viene attivata una determinata funzione, secondo Bild am Sonntag.

Circa 60 mila unità del suv sono state richiamate essendo dotate di un software illegale

Questa funzione è stata successivamente rimossa durante un aggiornamento del software effettuato dalla casa automobilistica.

Un portavoce di Daimler ha dichiarato che stanno attualmente rivedendo i fatti e stanno collaborando pienamente con il KBA, aggiungendo che Mercedes aveva rispettato un processo concordato con il KBA e il ministero dei trasporti tedesco quando hanno dovuto richiamare 3 milioni di veicoli e aggiornare i loro software per ridurre le emissioni di NOx.

“L’accusa di voler nascondere qualcosa non è corretta”, ha detto il portavoce della casa tedesca. Ovviamente, Daimler ha ordinato il ritiro di 3 milioni di veicoli per riparare le emissioni eccessive di motori diesel, dopo che il Gruppo VW ha ammesso nel 2015 di aver imbrogliato i test sulle emissioni negli Stati Uniti. All’inizio di questo mese, le autorità di regolamentazione antitrust dell’Unione Europea hanno accusato Daimler, BMW e Volkswagen di collusione per aver bloccato l’introduzione della tecnologia per la riduzione delle emissioni, tra il 2006 e il 2014. Stranamente, è stato effettivamente Daimler ad avvisare le autorità di questa collusione. Nel frattempo, BMW ha affermato che per parte sua non è stata effettuata alcuna “deliberata manipolazione illecita del sistema di controllo delle emissioni”.

Leggi anche: Tesla Model 3 nel primo mese in Europa supera Mercedes Classe C, Audi A4 e BMW Serie 3 come numero di vendite

Mercedes GLK: circa 60 mila unità del suv sono state richiamate essendo dotate di un software illegale

Leggi anche: Mercedes-Benz vende oltre 560.000 veicoli in tutto il mondo nel primo trimestre del 2019

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: