Mercedes deciderà il 12 febbraio se continuare con la Formula 1

Mercedes deciderà il prossimo 12 febbraio se proseguire in Formula 1 come team o solo come fornitore di motori

di , pubblicato il
Mercedes Formula 1

Il prossimo 12 febbraio il consiglio d’amministrazione di Daimler si riunirà. Secondo indiscrezioni in quella data il gruppo tedesco deciderà se Mercedes continuerà in Formula 1 come team indipendente dopo il 2020. Infatti ci sarebbero dubbi sul fatto che il team voglia continuare a partecipare al mondiale dopo aver vinto 6 mondiali consecutivi. Si tratterebbe di una mossa per ridurre i costi del gruppo che deve affrontare tempi difficili e intende dunque ridurre le spese superflue. Mercedes qualora decidesse di dire stop alla Formula 1 continuerebbe come fornitore di motori per scuderie quali McLaren, Williams e la futura scuderia che prenderà il suo posto e che potrebbe essere acquistata da Toto Wolff insieme al miliardario Stroll.

Mercedes deciderà il prossimo 12 febbraio se proseguire in Formula 1 come team o solo come fornitore di motori

Per il momento da Mercedes non confermano ne smentiscono queste voci che se fossero vere potrebbero spingere Lewis Hamilton alla Ferrari. Il pilota inglese avrebbe chiesto 60 milioni di euro l’anno al suo team per estendere il suo contratto e al momento sembra difficile che il team tedesco sia disposto a sborsare una simile somma vista la sua esigenza di contenere i costi. Vedremo dunque come si evolveranno le cose per la squadra che ha dominato la Formula 1 dal 2014 fino ai giorni nostri.

Leggi anche: Formula 1: Mercedes annuncia la data di rivelazione della sua nuova auto

Mercedes Formula Uno

Mercedes deciderà il prossimo 12 febbraio se proseguire in Formula 1 come team o solo come fornitore di motori

Leggi anche: Jean Todt: “Vincere in Formula 1 dipende dall’80% dall’auto e dal 20% dal pilota”

Argomenti: