Mercedes, Audi e Bmw: guerra dei prezzi in Cina per conquistare il mercato

Guerra di sconti in Cina tra le 3 famose case automobilistiche che cercano così di attirare i clienti

di Andrea Senatore, pubblicato il
Audi, Bmw e Mercedes

Mercedes, Audi e Bmw stanno combattendo una guerra dei prezzi in Cina mentre cercano di conquistare la leadership del più grande mercato automobilistico del mondo e raggiungere gli obiettivi entro la fine dell’anno. Un concessionario FAW-Volkswagen autorizzato a Pechino, che vende modelli Audi, offre uno sconto fino a 90.000 CNY  quasi 12 mila euro su Audi Q3. I concessionari Mercedes e BMW offrono anche fino a 50.000 CNY su modelli  quali la GLA  e CNY 60.000 sulla BMW Serie 3. I commercianti hanno dovuto tagliare i prezzi per raggiungere gli obiettivi di vendita. Le politiche stanno cambiando ogni giorno e i concessionari stanno cercando di accumulare vendite mentre l’anno volge al termine.

Audi, Bmw e Mercedes si fanno la guerra in Cina a suon di sconti per attirare i clienti dopo il calo della domanda

I prezzi delle auto di Mercedes, Audi e Bmw sono aumentati all’inizio di quest’anno, dopo che la Cina ha aumentato le tasse sulle automobili importate dagli Stati Uniti, ma ora stanno calando di fronte al calo della crescita del mercato. Audi e BMW stanno tagliando i prezzi più di Mercedes, che ha controllato i prezzi in modo più efficace. Ovviamente i rivenditori stessi stanno subendo un duro colpo per questa situazione. Le vendite di Mercedes sono aumentate del 12,7 per cento nel 2018 a 551 mila unità nei primi 10 mesi. Audi invece ha venduto 538.000 esemplari con una crescita del 14,4 per cento. BMW non ha pubblicato i dati relativi alle vendite del periodo, ma i dati disponibili al pubblico suggeriscono che esiste un divario molto stretto tra le tre aziende.

Leggi anche: Bentley: prima auto completamente elettrica sulla nuova piattaforma di Audi e Porsche?

Audi, Bmw e Mercedes

Audi, Bmw e Mercedes si fanno la guerra in Cina a suon di sconti per attirare i clienti dopo il calo della domanda in seguito ai dazi sulle importazioni

Leggi anche: BMW potrebbe aumentare la produzione di SUV in Cina

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Audi, BMW, Mercedes