Mercedes annuncia 10 auto elettriche entro il 2022

Mercedes fa sul serio per quanto riguarda l'elettrificazione della propria gamma e annuncia entro il 2022 10 nuove auto elettriche

di Andrea Senatore, pubblicato il
Mercedes

Entro il 2022 Mercedes accoglierà nella sua gamma 10 nuove auto elettriche. Si tratta di un annuncio davvero importante che rappresenta per la famosa casa automobilistica tedesca la dimostrazione che si vuole accelerare in un settore considerato di vitale importanza per il futuro del settore. Dopo che al Salone dell’auto di Parigi 2016  la società teutonica ha mostrato l’EQ Concept, adesso è il piano industriale ad essere stato reso pubblico.

 

Questo, in parole povere, prevede che nei prossimi anni ad arricchire la gamma di Mercedes arriveranno  auto compatte, berline, crossover e SUV tutti totalmente elettrici, i cui lanci avverranno dal 2019 al 2022, per un totale  di ben 10 nuovi modelli. Insomma anche la società della Stella intende fare sul serio in questo ambito e non vuole farsi superare dalla concorrenza agguerrita che promette di fare notevoli passi avanti sul fronte delle nuove tecnologie.

 

Mercedes del resto sa che, se vuole mantenere la leadership nel segmento premium, faticosamente conquistato nel 2016 ai danni di Bmw, deve per forza di cose dare il massimo anche da questo punto di vista. Le auto elettriche infatti nei prossimi anni si prevede che possano dominare questo particolare segmento di mercato.  Tra l’altro nel corso della stessa conferenza in cui è stato illustrato il piano industriale per i prossimi anni è stato anche messo in evidenza l’ottimo andamento delle vendite della società di Stoccarda nel 2016.

 

Mercedes

Mercedes: nei prossimi anni 10 nuove auto elettriche

 

Leggi anche: Tesla: importanti novità dalla Cina, adesso il futuro è più roseo

 

Questo come abbiamo detto poc’anzi ha permesso di superare le vendite globali di Bmw. Inoltre è stato anche chiarito che il buon andamento delle vendite del 2016 per Mercedes sembra stia continuano anche ne primo trimestre del 2017. Questo è un buon segno ovviamente per il proseguimento di questo anno che potrebbe portare ad un ulteriore consolidamento della propria posizione sul mercato per Mercedes. 

 

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: BMW, Mercedes

Leave a Reply