Mercedes-AMG C63 berlina: le foto spia mostrano aggiornamenti al posteriore e all’ anteriore

Mercedes-AMG C63 berlina: le foto spia mostrano modifiche all'anteriore e al posteriore per la nuova versione della vettura

di , pubblicato il
Mercedes-AMG C63 berlina

Mercedes-AMG C63 berlina è stata immortalata nelle scorse ore in alcune foto spia apparse sul web. La vettura in versione muletto camuffato mostra alcune coperture nella parte posteriore e anteriore. Questo fa pensare a modifiche alla calandra anteriore e alla griglia. Il paraurti dunque rispetto al modello attuale sarà rivisto. Anche i gruppi ottici sembra che saranno modificati rispetto alla versione attualmente presente sul mercato.

 

Mercedes-AMG C63 berlina: ecco i probabili cambiamenti rispetto al modello attuale

 

Sempre a proposito di Mercedes-AMG C63 berlina, modifiche sono attese anche per quanto concerne gli interni. Le principali novità, secondo quanto raccontano i soliti bene informati, dovrebbero riguardare fondamentalmente il sistema di navigazione e quello di infotainment, che verranno aggiornati secondo le ultime novità.

 

Per quanto riguarda le motorizzazioni di Mercedes-AMG C63 berlina al momento non siamo a conoscenza di alcun cambiamento rispetto al passato. Secondo gli addetti ai lavori comunque ci sono grosse probabilità che anche la nuova versione della vettura rimarrà fedele al motore V8 4 litri biturbo che garantisce ottime prestazioni. 

 

Leggi anche: Mercedes Classe S: aperte le ordinazioni per la nuova ammiraglia si parte da 79.254 euro

 

Mercedes-AMG C63 berlina

Mercedes-AMG C63 berlina: le foto spia che mostrano modifiche all’anteriore e al posteriore

 

Leggi anche: Mercedes Classe A: novità sui motori per la nuova generazione

 

È interessante notare che, proprio come la sua sorella a due porte, questa berlina dispone di fari alogeni, che sono in genere disponibili per le varianti entry-level nel settore premium. Naturalmente, non aspettatevi di vederli nella produzione finale di Mercedes-AMG C63 berlina restyling, che sarà ovviamente dotata di nuovi fari a LED e gruppi ottici posteriori.

 

Nelle prossime settimane è probabile che a proposito di questo veicolo arriverà qualche nuova informazione che potrà farci conoscere meglio nel dettaglio la futura berlina che prossimamente arricchirà la gamma della celebre casa automobilistica di Stoccarda. 

 

Argomenti: