Mazda2: ecco come cambia il celebre modello nel 2017

Mazda2: la celebre vettura della casa automobilistica nipponica nel 2017 ha ricevuto un leggero restyling, ecco quali sono le novità principali.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Mazda2

Nel 2017 Mazda2, uno dei più celebri modelli della casa automobilistica nipponica, ha ricevuto importanti cambiamenti. Si tratta della terza generazione di questa vettura che nell’intento dei suoi ideatori avrebbe avuto il compito di rendere possibile un confronto di questo veicolo anche con vetture di categoria superiore. Questo principalmente in termini di qualità e di tecnologia. La missione con la quale Mazda2 terza generazione è stata realizzata sembra aver raggiunto i suoi scopi.

Mazda2: ecco tutte le principali novità dopo il restyling

Nel 2017 Mazda2 ha ricevuto un leggero aggiornamento rispetto al modello proposto sul mercato sino allo scorso anno. All’esterno la vettura vanta solo lievi modifiche rispetto al precedente modello. Queste, si riferiscono principalmente ai fendinebbia, che adesso sono a Led, a nuove tinte inedite per la carrozzeria e al nuovo design per l’antenna radio. Molto più consistenti, invece, sono i cambiamenti che riguardano l’abitacolo di questo veicolo.

Partendo dai sedili di Mazda2, notiamo una maggiore qualità rispetto alla versione precedente. Nuovi colori e la possibilità di rivestimenti in pelle ma solo per la versione top di gamma. E’ nuovo anche il volante, che viene presentato dalla casa nipponica come maggiormente efficiente ed ergonomico rispetto a quello del modello precedente. Cambia anche il Quadro strumenti che presenta un nuovo design. 

Leggi anche: BMW, Mazda, Subaru e Toyota hanno raggiunto accordi sugli airbag Takata

Mazda2

Mazda2: la celebre vettura della casa automobilistica nipponica nel 2017 ha ricevuto un leggero restyling, ecco quali sono le novità principali

Leggi anche: Mazda CX-5 a 7 posti debutta in Giappone nel terzo trimestre del 2017

Il motore di Mazda2 è rimasto invariato, invece i tecnici di Mazda hanno invece messo mano alle sospensioni e allo sterzo. Il risultato di ciò è che adesso la vettura è molto meno rumorosa del precedente modello. Il prezzo base per acquistare questa vettura nella sua versione entry level è 14.050 euro. Moltissime sono le possibilità di personalizzazione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mazda