Mazda punta ancora suoi motori a benzina: obiettivo migliorarne l’efficienza

Mazda punta ancora sui motori a benzina, la casa nipponica è convinta che migliorandone l'efficienza potranno avere ancora futuro.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Mazda

Se il mondo dei motori va sempre più verso un futuro di auto ibride ed elettriche, c’è chi ancora pensa che i motori a combustione possano avere futuro. Tra chi ancora punta sui motori a benzina e spera di migliorarne ulteriormente l’efficienza, troviamo Mazda. La celebre casa automobilistica giapponese infatti afferma che i rapidi miglioramenti nella tecnologia dei motori convenzionali potrebbe far si che l’eliminazione totale delle auto a benzina non sia necessaria per risolvere i problemi di inquinamento.

Mazda punta ancora sui motori a benzina, la casa nipponica è convinta che migliorandone l’efficienza potranno avere ancora futuro

Mazda ricorda che paradossalmente le auto elettriche potrebbero essere più inquinanti dei veicoli con motori a combustione interna se l’energia elettrica non proviene da una fonte pulita. La casa giapponese ha di recente messo in evidenza che il livello di anidride carbonica emessa dal motore di una Mazda2 a benzina è circa il 9 per cento più basso rispetto ai 162 grammi per chilometro attribuiti a una vettura elettrica la cui potenza proviene da una centrale a carbone.

Mitsuo Hitomi,  responsabile del centro di ricerca tecnica, manifesta le sue perplessità sull’elettrico

Questi dati sono stati resi pubblici da Mitsuo Hitomi, responsabile del centro di ricerca tecnica di Mazda, che ne ha parlato durante un’intervista rilasciata in Giappone. Ovviamente queste idee contrastano con i piani di tutte le più importanti case automobilistiche del mondo che vogliono investire miliardi di dollari per elettrificare la propria gamma di auto nel prossimo decennio. Hitomi però mette in evidenza che in questo modo il costo dell’elettricità aumenterà e inoltre se l’energia non viene da fonti alternative l’inquinamento sarà maggiore. Il tempo dirà chi avrà avuto ragione.

Leggi anche: Mazda svelerà una nuova concept car con motore rotativo al Salone di Tokyo di ottobre

Mazda

Mazda punta ancora sui motori a benzina, la casa nipponica è convinta che migliorandone l’efficienza potranno avere ancora futuro

Leggi anche: Toyota Supra, Mazda RX-9 e Nissan 390Z potrebbero essere protagoniste al Salone di Tokyo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mazda