Mazda entro il 2030 venderà solo auto ibride

Mazda: la casa automobilistica nipponica ha annunciato che entro il 2030 produrrà solo auto ibride.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Mazda

Mazda ha annunciato che nel 2030 fermerà la produzione di veicoli che funzionano solo con motori alimentati a carburante come benzina o diesel. Il produttore di automobili, noto per i suoi motori ad alte prestazioni con la sua tecnologia di risparmio del carburante Skyactiv, sta progettando di accelerare l’elettrificazione. Saranno prodotti veicoli elettrici e ibridi. “Tutte le nostre auto saranno elettrificate nel 2030”, ha detto il presidente della società nipponica Akira Marumoto durante un briefing tecnologico tenutosi il 2 ottobre a Tokyo. La casa giapponese dunque cesserà la produzione di automobili che hanno solo motori a benzina o diesel. Nel 2030, il 95% della produzione totale di automobili sarà dedicata agli ibridi, mentre il 5% sarà dedicato ai veicoli elettrici. Nel 2019, la società lancerà un nuovo veicolo ibrido che utilizzerà un sistema ibrido semplificato denominato “mild hybrid”.

Mazda: la casa automobilistica nipponica ha annunciato che entro il 2030 produrrà solo auto ibride

Nello sviluppo dei veicoli elettrici, la società farà rivivere il suo motore rotativo. Il motore funzionerà come un generatore di elettricità. Mazda ha affermato che, così facendo, “Il veicolo sarà in grado di viaggiare il doppio rispetto a uno che funziona solo con le batterie”, ha dichiarato Kiyoshi Fujiwara, 58 anni, vicepresidente della società nipponica e responsabile della divisione tecnica.

Inoltre, il motore rotativo è più piccolo e leggero dei normali motori e può aiutare la casa automobilistica nella progettazione dei veicoli. Mazda ha smesso di produrre il motore rotativo nel 2012 dopo che la casa automobilistica non ha potuto migliorare il suo consumo di carburante. Il motore rotativo ora sembra che farà il suo ritorno come un dispositivo chiave per l’elettrificazione dei veicoli del famoso brand.

Secondo il piano di Mazda, i veicoli elettrici saranno in grado di generare elettricità con la forza motrice del motore rotativo e ricaricare le batterie quando la carica della batteria è bassa. Si ritiene che il motore rotativo di piccole dimensioni, leggero e ad alto rendimento e con basse vibrazioni sia adatto ai veicoli elettrici, che sono caratterizzati dalla presenza di motori molto silenziosi rispetto a quelli alimentati da motori normali.

Leggi anche: Mazda3: alcune foto spia potrebbero aver rivelato il nuovo display digitale

Mazda

Mazda: la casa automobilistica nipponica ha annunciato che entro il 2030 produrrà solo auto ibride

Leggi anche: Mazda svelerà una nuova concept car con motore rotativo al Salone di Tokyo di ottobre

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mazda