Maserati sarà la prima a sperimentare auto a guida autonoma in Fiat Chrysler

Maserati sarà il primo brand del gruppo Fiat Chrysler Automobiles a sperimentare la guida autonoma nel 2019, lo ha detto Sergio Marchionne.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Maserati

Sergio Marchionne, nei giorni scorsi, ha rivelato a Rovereto che crede molto nella guida autonoma che entro 10 anni cambierà completamente il settore. L’amministratore delegato di FCA ha detto che i primi esempi di guida autonoma li avremo già a partire dal 2019 con alcuni modelli di Maserati che dunque farà da apripista per le innovazioni del gruppo italo americano.

Maserati sarà il primo marchio di Fiat Chrysler a sperimentare una forma embrionale di guida autonoma

Il numero uno di Fiat Chrysler ha aggiunto che alla guida autonoma di livello 5, quella per intenderci in cui le auto non avranno più nemmeno lo sterzo ci si arriverà ma solo più avanti. Nel 2021 la guida autonoma di livello 3 avrà una diffusione di massa nel settore. Maserati, dunque, dovrebbe essere il brand prescelto per sperimentare la guida autonoma e anche i motori elettrici. Su questa seconda tecnologia però Sergio Marchionne ha detto chiaramente di non credere più di tanto.

Secondo il CEO di FCA, infatti, senza una massiccia diffusione delle fonti che garantiscono energie alternative, una diffusione capillare di auto elettriche finirebbe per avere effetti deleteri sul nostro pianeta aumentando l’inquinamento invece di combatterlo. Sulla guida autonoma, invece, Marchionne ha mostrato molto più entusiasmo parlando di un progetto rivoluzionario a cui il suo gruppo sta lavorando insieme a Google e che verrà mostrato nei prossimi anni.

Maserati, dunque, sarà in prima fila in questo cambiamento che cambierà per sempre il mondo dei motori. Già l’anno prossimo dovrebbe essere mostrata la prima auto semi autonoma per la casa automobilistica del Tridente. 

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati: lo spin-off potrebbe avvenire entro il 2022

 

Maserati Levante

Maserati sarà il primo brand del gruppo Fiat Chrysler Automobiles a sperimentare la guida autonoma nel 2019, lo ha detto Sergio Marchionne

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: per Goldman Sachs farebbe bene a far uscire Magneti Marelli, Alfa Romeo e Maserati

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Maserati

I commenti sono chiusi.