Maserati Mirafiori e Grugliasco: abolito il doppio turno di lavoro

Maserati Grugliasco e Mirafiori stop al doppio turno di lavoro, si torna al turno unico dalle ore 8 alle ore 16

di , pubblicato il
Maserati Levante

Il calo della domanda dei veicoli prodotti negli stabilimento Maserati di Mirafiori e Grugliasco porta al turno unico per il 2019. Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha, infatti, comunicato ai sindacati che, sia a Grugliasco che a Mirafiori, per il prossimo futuro si lavorerà sul turno singolo, dalle  ore 8 alle ore 16. Sempre a Mirafiori è previsto un anno di cassa integrazione straordinaria che servirà a preparare lo stabilimento ad accogliere la produzione della nuova Fiat 500 elettrica. Al momento a Grugliasco vengono prodotte Ghibli e Quattroporte mentre a Mirafiori con l’addio di Alfa Romeo MiTo è rimasto solo il Suv Levante.

Maserati Grugliasco e Mirafiori stop al doppio turno di lavoro, si torna al turno unico dalle ore 8 alle ore 16

A Mirafiori in futuro le cose dovrebbero migliorare di molto con l’arrivo dal 2020 della nuova Fiat 500 elettrica. Si dice inoltre che negli anni successivi a Maserati Levante e 500 elettrica si possa aggiungere anche il grande suv di Alfa Romeo. Quest’ultimo però deve ancora essere confermato. Più nebuloso il futuro di Grugliasco. Al momento infatti non si sa nulla su quali modelli in futuro saranno prodotti nello stabilimento. Nemmeno il recente piano Italia dello scorso 30 novembre ha previsto alcuna novità per questa fabbrica il cui futuro preoccupa sempre di più i sindacati italiani.

Leggi anche: Maserati Grugliasco: esuberi temporanei sino a giugno per circa 1.500 addetti alla produzione

Maserati Grugliasco

Maserati Grugliasco e Mirafiori stop al doppio turno di lavoro, si torna al turno unico dalle ore 8 alle ore 16

Leggi anche: Maserati: il Suv compatto con il cuore di Alfa Romeo si farà a Cassino dal 2020

Argomenti: