Maserati Levante GTS: il motore sarà targato Ferrari

Maserati Levante GTS: il nuovo modello del Tridente sarà dotato di motore di derivazione Ferrari con potenza da 550 cavalli

di , pubblicato il
Maserati Levante GTS

Vi abbiamo mostrato la scorsa settimana le prime foto spia di Maserati Levante GTS, il modello che presto diventerà la nuova e più potente versione mai realizzata del primo suv nella storia della casa automobilistica del Tridente. Nei giorni scorsi nuovi indiscrezioni sono emerse su questo modello. Si vocifera infatti che il veicolo in questione sarà motorizzato con un propulsore di derivazione Ferrari. Si tratterà esattamente del V8 3.8 litri montato su Maserati Quattroporte GTS. Tale motore, realizzato dagli ingegneri della casa automobilistica del cavallino rampante sarà il nuovo fiore all’occhiello di questa particolare versione di Levante.  

 

Maserati Levante GTS sarà dotato di motore Ferrari per dare filo da torcere alla nuova Porsche CAyenne Turbo

 

Si vocifera anche che questo motore che caratterizzerà la nuova Maserati Levante GTS dovrebbe essere in grado di sprigionare una potenza fino a 530 cavalli. Quando questa versione del suv di Maserati arriverà finalmente sul mercato, presumibilmente il prossimo anno, sarà capace di dare serio filo da torcere al recente Porsche Cayenne Turbo da 550 CV mostrato da pochi giorni al Salone dell’auto di Francoforte 2017. 

 

Il nuovo Maserati Levante GTS si collocherà nella gamma del Suv al vertice scalzando Levante S dotato di motore V6 3.0 biturbo da 430 CV. Per quanto riguarda i prezzi, questi non sono stati per il momento comunicati ma sicuramente saranno di molto superiori ai 90 mila euro necessari per acquistare Maserati Levante S. Secondo i soliti bene informati il debutto di questa versione di Levante dovrebbe avvenire nei primi mesi del 2018. 

 

Leggi anche: Dodge realizzerà le sue nuove auto sulle piattaforme di Maserati Ghibli e Alfa Romeo Stelvio

 

Maserati Levante GTS

Maserati Levante GTS: il nuovo modello del Tridente sarà dotato di motore di derivazione Ferrari con potenza da 550 cavalli

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: per Goldman Sachs farebbe bene a far uscire Magneti Marelli, Alfa Romeo e Maserati

 

 

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: