Maserati: a Grugliasco ancora cassa integrazione a febbraio

Maserati Grugliasco: dal 12 al 16 febbraio ancora cassa integrazione per tutti i dipendenti del famoso stabilimento di FCA.

di , pubblicato il
Maserati Grugliasco

Dal 12 al 16 febbraio lo stabilimento Maserati di Grugliasco vivrà un nuovo periodo di cassa integrazione. Questo riguarderà tutti i dipendenti del celebre stabilimento. E’ stato il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha decidere per l’interruzione della produzione, così come rende noto la Fiom di Torino. Federico Bellono, segretario generale della Fiom-Cgil di Torino si dice preoccupato per questo nuovo anno che inizia nel peggiore dei modi per i 1.683 addetti della Maserati di Grugliasco. Questo tra l’altro si preannuncia come il primo di una lunga serie di provvedimenti simili che nel corso dell’anno potrebbero interessare lo stabilimento.

Maserati Grugliasco: dal 12 al 16 febbraio ancora cassa integrazione per tutti i dipendenti del famoso stabilimento di Fiat Chrysler

La situazione relativa allo stabilimento Maserati di Grugliasco preoccupa molto i sindacati ed in particolar modo la Fiom che ha fatto presente della situazione il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e anche il primo cittadino di Torino Chiara Appendino.  Questo ulteriore annuncio di cassa integrazione rappresenta secondo la Fiom un ulteriore incentivo a velocizzare l’incontro tra sindacati, istituzioni e Fiat Chrysler. L’incontro verrebbe fatto per discutere dello stato di salute e del futuro degli stabilimenti piemontesi del gruppo italo americano.

Vedremo dunque quali sviluppi avrà questa situazione e se alla fine interverrà il numero uno di Fiat Chrysler Sergio Marchionne. Di recente l’attuale numero uno di FCA ha detto che non esclude che la piena occupazione negli stabilimenti italiani del gruppo possa essere raggiunta entro la fine del 2018. Il CEO però non è sembrato più così convinto di questa possibilità come era all’inizio del 2017.

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati: i prossimi modelli saranno Suv lo ha confermato Sergio Marchionne

Maserati Grugliasco

Maserati Grugliasco: dal 12 al 16 febbraio ancora cassa integrazione per tutti i dipendenti del famoso stabilimento di FCA

Leggi anche: Maserati: le ultime parole di Sergio Marchionne sul possibile ritorno in Formula 1

Argomenti: