Maserati e Fiat: a Ginevra si fanno notare con iniziative esclusive

Maserati e Fiat anche in questo mese di marzo 2017 sono molto attive nel mondo dei motori con alcune novità molto interessanti

di Andrea Senatore, pubblicato il
Maserati

Maserati anche in questo mese di marzo 2017 è molto attiva nel mondo dei motori. La celebre casa automobilistica del Tridente che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles si fa notare al Salone dell’auto di Ginevra per la sua collaborazione con lo chef stellato Massimo Bottura.

 

Nelle scorse ore il noto chef è stato infatti protagonista di un esclusivo aperitivo da lui firmato che ha riscosso grandi consensi da parte degli esclusivi ospiti che hanno partecipato all’evento organizzato da Maserati grazie alla collaborazione con il Suo ‘ambasciatore’. 

 

Tra i piatti che il famoso cuoco ha fatto assaggiare ai suoi ospiti, molto successo ha avuto il cosiddetto “Riso Levante” realizzato in omaggio al primo Suv della casa automobilistica del Tridente, Maserati Levante. Questo piatto  è nato cuocendo con un infuso agli agrumi il riso che poi viene servito su un leggero carpaccio di pesce d’acqua dolce marinato con finocchio e arancia.

 

Altra novità molto importante che nelle scorse ore ha riguardato Maserati al Salone dell’auto di Ginevra 2017 è stata la presentazione del Suv Levante con interni in seta Ermenegildo Zegna, quest’ultimo da anni è partner di Maserati e ha già realizzato gli interni di altri celebri modelli della casa automobilistica del Tridente.

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Maserati: le novità più importanti della settimana

 

Maserati

Maserati

 

Leggi anche: Kia Stinger: ‘una moderna Gran Turismo’ ispirata da Maserati Ghibli anni 70

 

Per quanto riguarda invece Fiat, segnaliamo che a proposito del Salone dell’auto di Ginevra 2017, nello stand della principale casa automobilistica italiana sta facendo furore la nuova versione di Fiat 500 ‘sessantesimo’ realizzata in occasione dei festeggiamenti per il sessantesimo compleanno della celebre vettura divenuta ormai una vera e propria icona del Made in Italy automobilistico nel mondo.

 

Infine segnaliamo che il listino prezzi in Italia di questa particolare versione di Fiat 500 parte da 22.050 Euro per la variante 1.2 a benzina da 69 CV. Questo modello è ordinabile dal 9 marzo in edizione limitata.

 

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Maserati