Maserati e Ferrari: in Corea auto vendute con forti sconti, ecco il motivo

In Corea del Sud l'inasprimento delle tasse sulle auto di lusso ha costretto i concessionari a praticare sconti sulle auto di Maserati e Ferrari

di Andrea Senatore, pubblicato il
Maserati

Maserati e Ferrari sono due tra i brand automobilisti più famosi al mondo e maggiori esportatori dello stile e del design italiano. Oggi vi segnaliamo una notizia curiosa che riguarda due tra le più celebri case automobilistiche del nostro paese. In Corea del Sud da qualche mese il governo ha aumentato fortemente le tasse sulle auto di lusso aziendali. Queste infatti inizialmente erano molto basse e spingevano le aziende ad acquistare molte auto di livello elevato di marchi quali Maserati, Ferrari, Porsche, Aston Martin etc. 

 

Spesso però di questa pratica i coreani finivano per abusare intestando alle proprie aziende auto che in realtà avevano acquistato per uso personale. Proprio per questo motivo il governo è intervenuto aumentando di molto le tasse sull’acquisto di questo tipo di veicolo che dunque all’improvviso non è stato più molto conveniente per le aziende. Questo ovviamente ha provocato un calo nel numero delle immatricolazioni.

 

Brand quali Aston Martin, Porsche, Ferrari e Maserati hanno visto globalmente calare le proprie vendite in Corea del Sud di oltre il 17 per cento. Proprio per questo motivo alcune importanti concessionarie del paese asiatico, per venire incontro ai clienti e incrementare le vendite, hanno deciso di praticare forti sconti sulle vetture dei brand sopra citati.

 

Questi sconti arrivano addirittura nei casi più eclatanti anche a superare i 10 mila dollari. Inoltre molte auto vengono consegnate con alcuni optional lussuosi solitamente pagati a caro prezzo totalmente gratis.  Si spera in questa maniera di convincere nuovamente le aziende a puntare su tali veicoli. Queste infatti negli ultimi tempi si sono rivolte sempre più ad auto meno costose. 

 

Leggi anche: Ferrari e Lamborghini: in Spagna organizzazione criminale vendeva auto false

Ferrari GTC4Lusso

Ferrari GTC4Lusso

Leggi anche: Maserati Alfieri: sarà il nuovo modello annunciato da Marchionne per il 2018?

 

Vedremo dunque se Ferrari, Maserati, Aston Martin, Porsche, Cadillac etc. riusciranno in questo modo a vedere nuovamente crescere le proprie immatricolazioni in un paese considerato fondamentale per la loro crescita. Quello che è certo è che si tratta della prima volta che brand di questo livello vengono proposti con sconti  in Corea del Sud.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, Maserati

Leave a Reply