Maserati Alfieri: ancora incerto il suo destino

Maserati Alfieri mostrata in forma di concept al Salone di Ginevra 2014, che inizialmente doveva arrivare nel 2016 e poi nel 2018, tarderà ancora

di Andrea Senatore, pubblicato il
Maserati Alfieri

In una recente intervista con il celebre Automobile Magazine , Reid Bigland, capo dei marchi Maserati e Alfa Romeo di Fiat Chrysler Automobiles, ha detto che la vettura sportiva Maserati Alfieri è ancora “in orbita intorno alla Terra,” e, probabilmente, non arriverà nel 2018 così come era stato annunciato negli scorsi anni. La vita di Maserati Alfieri può essere considerata come minimo tumultuosa fino a questo momento.

 

Il veicolo in questione ha debuttato sotto forma di concept al Salone dell’auto di Ginevra 2014 con la promessa da parte dei dirigenti del Tridente che la vettura sarebbe stata messa in vendita entro il 2016. La casa automobilistica del Tridente successivamente ha spostato  la data di lancio al 2018, per poi annunciare che il suo arrivo sarebbe potuto essere ritardato ulteriormente.

 

Il Ceo Reid Bigland ha detto che Maserati Alfieri sarà probabilmente il prossimo nuovo prodotto di Maserati, ma ha aggiunto: “Non credo che ci sarà una Maserati Alfieri nel 2018.” Ciò significa che la vettura sportiva italiana arriverà ad arricchire la gamma della casa automobilistica del Tridente ma solo nei prossimi anni e comunque successivamente all’arrivo sul mercato della prossima generazione di Gran Turismo e Quattroporte.

 

Questo vuol dire che, in poche parole, almeno fino al 2019 la gamma di Maserati anche se con un aggiornamento o due dovrebbe rimanere la stessa di adesso. “Negli ultimi anni Fiat Chrysler Automobiles ha messo in atto un livello senza precedenti di investimenti su Maserati”, ha detto Bigland.

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Jeep: ottime notizie dalla Germania a marzo 2017

 

Maserati Alfieri 2018

Maserati Alfieri: il CEO Reid Bigland conferma che non arriverà nel 2018

 

Leggi anche: Fiat Panda è la vettura più venduta in Italia nel primo trimestre del 2017

 

“Continueremo ad apportare miglioramenti incrementali per la nostra gamma di prodotti, ma questo avverrà solo nei prossimi anni. Le future novità potrebbero essere la nuova Maserati Alfieri e una nuova generazione di Maserati GranTurismo e GranCabrio,” ha concluso Reid Bigland. 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Maserati

Leave a Reply