Maserati o Alfa Romeo in Formula E? parola di Sergio Marchionne

Sergio Marchionne: Il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles vedrebbe bene Maserati o Alfa Romeo in Formula E invece di Ferrari

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler

Sergio Marchionne numero uno di Fiat Chrysler Automobiles e Presidente di Ferrari oggi è tornato a parlare di competizioni. Per quanto riguarda la Formula 1, il CEO di FCA ha dichiarato che il Gran premio di Montecarlo è uno degli appuntamenti più difficili e affascinanti dell’intera stagione e si augura una vittoria da parte delle monoposto del cavallino rampante. Per quanto riguarda Sebastian Vettel, Marchionne si augura che il tedesco rimanga a Maranello anche nei prossimi anni. In proposito l’amministratore delegato ha dichiarato che fosse per lui Vettel resterebbe in Ferrari tutto il tempo che vuole. Ma il boss di FCA ha parlato anche di Maserati e Alfa Romeo. 

 

Maserati e Alfa Romeo: una delle due andrà in Formula E?

 

Sergio Marchionne parlando a margine dell’inaugurazione dei nuovi spazi del Museo Ferrari a Maranello ha parlato anche di Formula E affermando che segue con interesse il campionato al quale sicuramente in futuro prenderà parte anche un brand di FCA. Non sarà dunque Ferrari a partecipare alla competizione in futuro. Molto più probabilmente si tratterà di una tra Maserati e Alfa Romeo, con la prima che sembra avere maggiori chance, visto che il Biscione invece nei prossimi anni potrebbe rientrare in Formula 1 accanto a Ferrari. 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: per il New York Times potrebbe vendere Magneti Marelli o Maserati per il dieselgate in USA

 

Sergio Marchionne: Maserati o Alfa Romeo in Formula E

Sergio Marchionne: Il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles vedrebbe bene Maserati o Alfa Romeo in Formula E

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati e Jeep: le news più importanti della settimana 15/21 maggio

 

Tornando a parlare della Formula 1 a chi gli chiedeva un parere sul primo campionato dopo l’uscita di scena di Bernie Ecclestone, Marchionne ha risposto che è ancora presto per fare un bilancio occorre riparlarne tra 4 o 5 mesi almeno, quando sarà finalmente possibile fare un primo bilancio della nuova gestione.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, Ferrari, Maserati