Lexus potrebbe ampliare la sua gamma con auto più piccole

L'azienda ritiene che la popolarità dei SUV mostri che le persone sono disposte a pagare prezzi premium per auto più piccole

di , pubblicato il
Lexus

Lexus potrebbe ampliare la sua gamma e realizzare auto più piccole in futuro a causa dei cambiamenti del mercato innescati dalla crescente popolarità dei SUV. Parlando al salone di Tokyo, il vicepresidente esecutivo dell’azienda, Koji Saro, ha affermato che c’era la prova che automobili più piccole e ben realizzate potevano essere vendute a prezzi più alti, a causa dei cambiamenti nel modo in cui i clienti percepiscono il valore.

In particolare, i SUV sono più redditizi delle berline delle stesse dimensioni perché sono percepiti come più grandi a causa della loro altezza di marcia sollevata.

Lexus potrebbe ampliare la sua gamma e realizzare auto più piccole in futuro

“Più piccolo non significa sempre più economico ora, quindi le tendenze stanno cambiando”, ha detto Sato. “Non posso dire chiaramente che è qualcosa che faremo, ma stiamo esaminando tutte le opportunità”.  Un SUV di questo tipo si collocherebbe al di sotto del recente crossover Lexus UX , con un probabile prezzo di partenza ben al di sotto di 30 mila euro.

Tuttavia, Sato ha lasciato intendere che parte del fascino della creazione di auto più piccole era che gli acquirenti sono sempre più disposti ad aumentare il prezzo della transazione acquistando opzioni. “Ciò che i clienti desiderano è l’individualità”, ha affermato. Sato ha anche promesso che Lexus continuerà a produrre auto distintive, tra cui decappottabili e modelli con marchio F alimentati da motori ad alte prestazioni, non elettrificati. “Dobbiamo soddisfare le persone che amano guidare”, ha detto.

Leggi anche: Lexus, Porsche e Toyota sono i marchi più affidabili secondo JD Power, male Fiat

 

Leggi anche: Toyota presenta la piattaforma GA-B, la base che verrà utilizzata dalla nuova Yaris

Argomenti: ,