Le vendite della nuova Volkswagen Golf inizieranno a febbraio 2020

La nuova generazione arriverà sul mercato con qualche mese di ritardo per un problema al software, il debutto avverrà a febbraio

di , pubblicato il
Nuova Volkswagen Golf

La nuova generazione di Volkswagen Golf arriverà in Europa a febbraio del prossimo anno, a seguito di un ritardo causato da alcuni malfunzionamenti del software nel sistema di infotainment avanzato del modello. Il direttore del marchio Volkswagen, Juergen Stackmann, ha rivelato che la casa tedesca ha in programma di iniziare a vendere il nuovo modello in Europa durante la nona settimana del 2020, che inizierà il 24 febbraio.

Il primo mercato in cui la vettura arriverà sarà la Germania, come previsto, con altri paesi europei che seguiranno poco dopo.

La nuova generazione di Volkswagen Golf arriverà in Europa a febbraio del prossimo anno

Il ritardo nel lancio della nuova Volkswagen Golf è stato in parte dovuto al sistema di infotainment online sempre aggiornato con aggiornamenti over-the-air, che ha affrontato una serie di battute d’arresto: “Non abbiamo mai nascosto il fatto che il software, un’area di estrema importanza per i prodotti in futuro, è una sfida seria per noi “, ha detto Stackmann. “Abbiamo molto lavoro davanti a noi e le squadre sono sottoposte a forti pressioni”. Stackmann ha aggiunto che la fonte dei loro problemi legati alla Golf è la funzione di aggiornamento via etere. Gli ingegneri della società stanno lavorando per risolvere il problema anche in questo momento. Originariamente la nuova Volkswagen Golf sarebbe dovuta essere presentata al Salone dell’auto di Francoforte 2019 nel mese di settembre.

Leggi anche: Volkswagen prevede di realizzare oltre 11 milioni di auto elettriche in Cina

Nuova Volkswagen Golf: La nuova generazione arriverà sul mercato con qualche mese di ritardo per un problema al software, il debutto avverrà a febbraio

Leggi anche: Volkswagen collaborerà con Amazon per migliorare la produzione nelle sue fabbriche

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: