Le vendite del gruppo BMW continuano il trend positivo ad agosto

Le vendite del BMW Group hanno continuato il loro trend positivo nel mese di agosto: le consegne in tutto il mondo sono aumentate del 4,4% rispetto al 2018

di , pubblicato il
bmw

Le vendite del BMW Group hanno continuato il loro trend positivo nel mese di agosto: le consegne in tutto il mondo sono aumentate del 4,4% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, con un totale di 181.126 veicoli premium BMW, MINI e Rolls-Royce venduti. Ciò porta ad oggi le vendite totali dell’azienda a 1.617.512 unità (+ 1,3%), in un contesto di mercato globale instabile. “Questo positivo sviluppo delle vendite sottolinea l’impatto del nostro modello offensivo. I nostri nuovi modelli della gamma X si stanno rivelando molto popolari tra i nostri clienti “, ha affermato Pieter Nota, membro del consiglio di amministrazione e responsabile per clienti, marchi e vendite.

Le vendite del BMW Group hanno continuato il loro trend positivo nel mese di agosto: +4,4%

“Un altro aspetto positivo è la continua forte crescita delle vendite della BMW i3, il veicolo elettrico di maggior successo al mondo nel suo segmento. La versione ibrida plug-in della nuova Serie 3, la 330e , è stata aggiunta alla nostra gamma di veicoli elettrici ad agosto.” Le vendite complessive di veicoli a marchio BMW sono cresciute del 4,1% in agosto a 157.889 unità. Ciò porta il totale delle vendite del marchio per i primi otto mesi dell’anno a 1.390.968 veicoli (+ 1,9%). I nuovi e revisionati veicoli BMW X continuano a essere i principali driver di crescita del marchio. Ad agosto sono stati consegnati ai clienti 76.833 modelli X (+ 34,5%), che rappresentano quasi la metà di tutti i veicoli venduti dalla casa bavarese.

Finora la BMW i3 ha vissuto un anno di successi, con 24.870 unità (+ 21,2%) vendute in tutto il mondo. Le consegne della MINI Cooper SE Countryman ALL4 ibrida plug-in sono aumentate del 39,8% nei primi otto mesi dell’anno per raggiungere un totale di 10.270 unità. La MINI Cooper SE completamente elettrica entrerà a far parte della gamma elettrificata MINI entro la fine dell’anno. Poco dopo il lancio sul mercato della 330e e in vista dell’introduzione dell’ibrido plug-in X5 xDrive45e, le vendite complessive da inizio anno dei modelli elettrificati del BMW Group erano leggermente inferiori, con 80.526  veicoli completamente elettrici e plug- in BMW e MINI consegnati in tutto il mondo (-3,0%).

Entro la fine dell’anno, la società prevede di avere mezzo milione di veicoli elettrificati sulle strade in totale. Entro la fine del 2020, il gruppo tedesco disporrà di dieci veicoli elettrificati nuovi o revisionati sul mercato.

In un segmento altamente competitivo e incentrato sullo sviluppo delle vendite redditizie, le vendite del marchio MINI hanno raggiunto 22.859 unità in tutto il mondo ad agosto: un aumento del 6,2%. Le vendite fino ad oggi sono state pari a 223.238 (-2,6%). Accanto ai principali modelli MINI, le varianti dei modelli John Cooper Works hanno contribuito in modo determinante alle maggiori vendite riportate ad agosto. BMW Motorrad continua a registrare una solida crescita delle vendite, con consegne da inizio anno di 121.098 unità (+ 7,5%). Ad agosto, un totale di 11.818 (+ 9,1%) motociclette e maxi scooter premium sono stati consegnati ai clienti di tutto il mondo.

Leggi anche: BMW rilascia nuove immagini del prototipo elettrico iNext prima della produzione

Argomenti: