Le consegne della futura Porsche 911 Turbo inizieranno nell’aprile 2020

Il marchio Porsche avrebbe confermato che le prime consegne della nuova Porsche 911 Turbo avverranno nell'aprile 2020

di , pubblicato il
Il marchio Porsche avrebbe confermato che le prime consegne della nuova Porsche 911 Turbo avverranno nell'aprile 2020

Secondo alcuni clienti, il marchio Porsche ha confermato che le prime consegne della nuova Porsche 911 Turbo avverranno nell’aprile del prossimo anno. Tenendo conto che il marchio tedesco di solito non impiega troppo tempo tra la presentazione di un modello e l’inizio della sua commercializzazione, specialmente quando si tratta di una nuova versione semplice, come in questo caso, sarebbe legittimo pensare che la nuova 911 Turbo sarà presentata tra 1 e 3 mesi prima del suo arrivo presso i concessionari.

Il marchio Porsche avrebbe confermato che le prime consegne della nuova Porsche 911 Turbo avverranno nell’aprile 2020

Questo ci consente di tracciare un arco temporale nel quale le date più probabili per la presentazione del veicolo sono il Salone dell’auto di Ginevra e quello New York, che si terranno nel mese di marzo e aprile del 2020. Ciò non impedisce al marchio tedesco di fare una presentazione ufficiale molto prima, cosa che potrebbe accadere durante il prossimo Salone di Francoforte 2019 o forse a Los Angeles Auto Show nel 2019, due eventi che avverranno durante le fasi finali del 2019.

La prossima grande presentazione della nuova generazione 992 della Porsche 911 è proprio la famiglia delle versioni Turbo, da cui ci aspettiamo di conoscere sin dall’inizio le varianti Coupé e Cabriolet, probabilmente nella sua versione meccanica più basilare, che dovrebbe avere circa 600 cavalli. Poco dopo, dovrebbe arrivare la nuova famiglia di versioni GT3, anche se ci vorrà ancora più tempo per il loro debutto.

Leggi anche: Porsche: gli EV presto diventeranno la norma secondo il CEO del Nord America

Il marchio Porsche avrebbe confermato che le prime consegne della nuova Porsche 911 Turbo avverranno nell’aprile 2020

Leggi anche: Porsche Panamera: la nuova versione potrebbe ricevere un motore mild-hybrid

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.