Le berline di Jaguar avranno ancora un futuro nel mondo dei motori

Jaguar non rinuncerà alle sue berline in futuro nonostante il pesante calo nelle vendite, lo ha confermato il CEO

di , pubblicato il
Jaguar non rinuncerà alle sue berline in futuro nonostante il pesante calo nelle vendite, lo ha confermato il CEO

Nonostante le vendite di berline siano in calo e la domanda di crossover sia invece in piena espansione Jaguar ha dichiarato che intende continuare a produrre e vendere le sue berline. Si tratta di una decisione in contro tendenza rispetto a quanto sta accadendo in altre aziende. Ad esempio Ford sta abbandonando del tutto il segmento delle autovetture a parte la Mustang e General Motors ha recentemente  fatto uscire di produzione sei berline dalla sua line-up per concentrarsi sui SUV. Nonostante ciò Jaguar Land Rover ha deciso di dare alle sue berline un futuro nonostante le vendite deludenti nel segmento.

Jaguar non rinuncerà alle sue berline in futuro nonostante il pesante calo nelle vendite, lo ha confermato il suo CEO

Il calo delle vendite di berline è stato in parte anche la causa dei recenti tagli di posti di lavoro in Jaguar Land Rover. Negli stabilimenti della società Nel Regno Unito sono stati tagliati 4.500 posti di lavoro come parte del piano di riduzione dei costi della società di 3,15 miliardi. Il CEO del gruppo inglese Ralf Speth in un’intervista a Automotive News ha dichiarato che sebbene le vendite dei Suv siano in crescita alla sua società non conviene lasciare alla concorrenza il segmento delle berline premium che in futuro potrebbe nuovamente tornare a crescere. Questa almeno è la speranza dell’amministratore delegato della casa inglese che però nel mondo dei motori non tutti condividono.

Leggi anche: Jaguar Land Rover chiude l’impianto di Solihull nel Regno Unito per due settimane

Jaguar Land Rover

Jaguar non rinuncerà alle sue berline in futuro nonostante il pesante calo nelle vendite, lo ha confermato il CEO

Leggi anche: Nuova Land Rover Defender: pubblicata nuova immagine teaser

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: