Lamborghini Unico forse sarà il nome della prima super car ibrida del brand italiano

Lamborghini Unico è il nome scelto dalla casa automobilistica di Sant'Agata Bolognese per la sua prima super car ibrida

di Andrea Senatore, pubblicato il
Lamborghini Unico

Lamborghini svelerà presto il suo primo ibrido, nome in codice LB48H. Anche se sarà un modello di produzione limitato offerto solo ad alcuni selezionati clienti di alto profilo e fedeli, rappresenta l’inizio di una nuova era per la casa automobilistica italiana. In tanti si domandano come si chiamerà questo futuro modello. Il nome di questa super car secondo indiscrezioni dovrebbe essere Lamborghini Unico. Sempre secondo indiscrezioni si dice che Lamborghini abbia pianificato una produzione di 63 unità di questo suo nuovo modello, ognuna delle quali costa circa 2,5 milioni di euro.

Lamborghini Unico è il nome scelto dalla casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese per la sua prima super car ibrida

Questa Lamborghini ibrida dovrebbe mantenere il motore V12 aspirato da 6,5 ​​litri accordato a 789 CV già impiegato nell’Aventador, ma sarà ora collegato a un motore elettrico per ulteriori 49 CV circa. La produzione totale sarà di circa 838 CV. Per quanto riguarda lo stile, le sue dimensioni complessive saranno probabilmente in qualche modo simili a quelle dell’Aventador, su cui è basato, ma il design sarà un bel passo avanti. Lamborghini Unico dunque rappresenterà molto probabilmente la prossima grande novità che la casa italiana che fa parte del gruppo Volkswagen mostrerà forse già in occasione della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra 2019, evento che si terrà a marzo nella città elvetica.

Leggi anche: Lamborghini Huracan facelift: aumento di potenza per la nuova super car

Lamborghini Unico

Lamborghini Unico è il nome scelto dalla casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese per la sua prima super car ibrida

Leggi anche: Lamborghini Huracán: un esemplare regalato a Papa Francesco è stato venduto all’sta per 715 mila euro

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lamborghini