Lamborghini annuncia nomina importante

Lamborghini annuncia la nomina di Giovanni Perosino come nuovo Chief Commercial Officer

di , pubblicato il
Lamborghini

Lamborghini annuncia la nomina di Giovanni Perosino come nuovo Chief Commercial Officer, il quale riferirà direttamente al Presidente e Amministratore Delegato della società, Stefano Domenicali. A partire dal 1 ° gennaio 2020, Perosino è responsabile del dipartimento vendite globali, con l’obiettivo di consolidare la straordinaria crescita dell’azienda e il suo ultimo record di vendite, raggiunto in parte grazie al lancio del nuovo Super SUV Urus.

Lamborghini annuncia la nomina di Giovanni Perosino come nuovo Chief Commercial Officer

Giovanni Perosino subentra a Federico Foschini, che a sua volta è confermato membro del consiglio di amministrazione nella posizione senior di Chief Procurement Officer. Laureato in Ingegneria Gestionale, Foschini fa parte del team Lamborghini da 20 anni. Durante questo periodo, ha ricoperto vari ruoli con crescente responsabilità, prima negli acquisti e poi come Project Management Officer, fino alla sua nomina a direttore delle vendite nel 2015.

Giovanni Perosino, nato a Torino, è laureato in Economia e Commercio presso l’università della città. Il suo primo ruolo professionale nel 1991 è stato presso DMB & B, un’agenzia pubblicitaria a Milano, da cui è entrato a far parte del gruppo Bacardi-Martini, conducendo molti progetti di successo nel marketing internazionale per l’Europa dal quartier generale di Amsterdam. Dal 2001 ha lavorato come Direttore Marketing e Comunicazione presso il Gruppo Fiat, prima per Lancia e poi per il marchio FIAT, fino a quando ha assunto la carica di Vice President Marketing Communication per Fiat Group Automobiles.

Lamborghini

Leggi anche: Lamborghini Huracan: il suo successore rinuncerà ad una caratteristica fondamentale?

Nel settembre 2010, Giovanni Perosino è entrato a far parte del Gruppo Volkswagen come Vice President Marketing Communication per il marchio Volkswagen nella loro sede di Wolfsburg.

Nel 2014 ha assunto lo stesso ruolo all’interno di Audi presso la sede globale del marchio tedesco premium a Ingolstadt, da cui è entrato in Automobili Lamborghini.

Leggi anche: Lamborghini Sián: ecco l’auto sportiva super ibrida che offre nuove tecnologie e prestazioni insuperabili

Argomenti: