La nuova Skoda Kamiq è già in produzione

La produzione in serie della nuova Skoda Kamiq è già in corso presso lo stabilimento che il marchio ha a Mladá Boleslav

di , pubblicato il
La produzione in serie della nuova Skoda Kamiq è già in corso presso lo stabilimento che il marchio ha a Mladá Boleslav

La produzione in serie della nuova Skoda Kamiq è già in corso presso lo stabilimento che il marchio ha a Mladá Boleslav (Repubblica Ceca). Questo suv di segmento B arriverà sul mercato per rivaleggiare, tra gli altri modelli, con SEAT Arona e la Renault Captur. L’offensiva SUV di Skoda ha raggiunto il segmento B. Dopo il lancio di Skoda Kodiaq e in seguito di Skoda Karoq, il produttore ceco si avventura in una delle categorie in più rapida crescita negli ultimi tempi.

L’offerta non smette di aumentare, come le vendite. Le immatricolazioni di SUV in Europa continuano a salire, con i B-SUV e i C-SUV ad avere il maggior volume di vendite.

La produzione in serie della nuova Skoda Kamiq è già in corso presso lo stabilimento che il marchio ha a Mladá Boleslav

Per realizzare questo nuovo modello è stato necessario effettuare un investimento di circa 100 milioni di euro per adeguare le linee di assemblaggio. Nuovi strumenti sono stati installati e le officine di verniciatura, carrozzeria e assemblaggio finale sono state aggiornate. In queste strutture sarà possibile produrre giornalmente fino a 400 unità Skoda Kamiq. Montato sulla piattaforma MQB, la nuova Skoda Kamiq adotta la nuova filosofia di design che Skoda sta applicando ai suoi nuovi modelli. Oltre alle soluzioni “Simply Clever” dell’azienda, dispone di un’attrezzatura tecnologica completa, sia in termini di connettività che di sicurezza. Il modello misura solo 4,241 mm di lunghezza e il suo bagagliaio dispone di una capienza di carico di 400 litri. 

Leggi anche: Tesla, Mercedes e Skoda ottengono ottimo risultati negli ultimi test Euro NCAP

Skoda Kamiq: a Mlada Boleslav è giù iniziata la produzione del terzo suv nella gamma della casa ceca

Leggi anche: Skoda: la futura gamma di veicoli elettrici includerà anche un modello a basso costo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: