La nuova Mini Cooper elettrica è stata avvistata

Nuova Mini Cooper elettrica: dagli Stati Uniti trapelano le prime foto senza veli del modello di produzione

di , pubblicato il
Nuova Mini Cooper elettrica: dagli Stati Uniti trapelano le prime foto senza veli del modello di produzione

La nuova Mini Cooper elettrica è stata immortalata in alcune foto spia apparse sul web nelle scorse ore. Avvistata durante un servizio fotografico per le strade di Los Angeles, l’hatchback elettrico può essere visto senza camuffamenti, sfoggiando vari spunti di design unici per distinguerlo dal resto della gamma MINIIl design aerodinamico della ruota, i dettagli gialli e la griglia smussata indicano chiaramente che questo è la Cooper SE. Mentre alcuni produttori, come Nissan con la sua pionieristica Leaf , scelgono di non evidenziare le credenziali EV dell’auto dall’esterno, Oliver Heilmer, capo del design di MINI, ha dichiarato che è importante che il primo veicolo elettrico dell’azienda si distingua dal resto della gamma.

Nuova Mini Cooper elettrica: dagli Stati Uniti trapelano le prime foto senza veli del modello di produzione

“Per la MINI elettrica di produzione abbiamo riportato alcuni dettagli della concept car, caratteristiche come le ruote e la griglia”, ha detto Heilmer. “Questo è importante perché la MINI elettrica è incentrata sui dettagli.” I prototipi della nuova MINI Cooper elettrica sono stati sottoposti a test di sviluppo nelle Alpi austriache, dove gli ingegneri sono impegnati a mettere a punto l’assetto meccanico dell’auto. Le immagini spia precedenti mostrano che la MINI elettrica sarà basata su un modello a tre porte e attualmente non sono previsti piani per offrire l’auto come un modello a cinque porte più grande. Heilmer ha aggiunto: “Siamo in una fase di transizione dalle auto con motore a combustione a quelle elettrificate. Durante questo periodo abbiamo bisogno di mostrare la differenza tra queste auto. Le nostre auto elettriche devono essere notevolmente diverse. ”

La nuova Cooper SE avrà lo stesso propulsore della BMW i3S , un motore elettrico che fornisce una potenza massima di 184 CV e una batteria agli ioni di litio con una capacità continua di 29 kWh , il che presuppone un’autonomia massima simile a quello che offre il modello di BMW i. Questo significa tra 200 e 250 chilometri. Il debutto dovrebbe avvenire a settembre al Salone dell’auto di Francoforte, mentre l’arrivo in concessionaria è previsto per i primi mesi del 2020.

Leggi anche: BMW: omaggio ironico all’amministratore delegato di Daimler, Dieter Zetsche

Nuova Mini Cooper elettrica: prime foto senza veli del modello di produzione

Leggi anche: Daimler: i pubblici ministeri tedeschi hanno aperto un procedimento penale contro il gruppo

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.